Chi siamo

Dal giorno 06.04.2018 l’Associazione “volontaria” LEONIDA si è strutturata, dando vita all’ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE (APS)-LEONIDA – SALVIAMO LE PENSIONI.

Per il triennio 2018-2021 l’APS-LEONIDA è articolata come segue:

Presidente: Dott. Roberto MENCARELLI;

Vice Presidente: Dott. Ennio ORSINI;

Segretario: Dott. Stefano BIASIOLI;

Consiglieri: Dott. Valerio BODO; Dott. Lorenzo STEVANATO; Dott. Renzo ZACCARIA; Dott. Sandro CAFFI; Dott. Claudio LUCAS

Responsabile settore volontariato e rapporti con Caritas: Prof. Salvatore Romano

SEDE LEGALE: Via Francia 21/C – 37135 VERONA

Sede operativa: Via Chiavichetta 42 – 37047 San Bonifacio – VR – (a cui inviare tutta/qualsiasi corrispondenza relativa ai LEONIDA).

In data 07.04.2018 la prima Assemblea dei Soci (99 Soci paganti quel giorno) ha approvato all’unanimità l’operato del primo COMITATO DIRETTIVO e le PROPOSTE OPERATIVE formulate dal Presidente e dal Segretario, relative a:

  • Impianto organizzativo dell’APS;
  • Attivazione di un nuovo c/c dedicato;
  • Rapporti con FEDERSPeV, CONFEDIR, CISAL, Forum Pensionati etc.;
  • Azioni legali a Strasburgo, Bruxelles, Italia;
  • Azioni promozionali/educative/formative con utilizzo del web.

N.B. Ulteriori INFORMAZIONI potranno essere ottenute con domande/richieste da formularsi via e-mail a: 

leonidapensioni@libero.it

leonidapensioni@gmail.com

Abbiamo anche attivato una pagina Facebook: https://www.facebook.com/pensionati.uniti 

DA DOVE SIAMO PARTITI NEL DIC-2014?

Eravamo un gruppo di PENSIONATI VENETI INPS-INPDAP che, su base volontaristica, si è creato nel corso degli anni, al fine di cercare di tutelare le Sue pensioni dalle molteplici incursioni della politica, che pensa di risolvere i problemi del deficit INPS o del debito pubblico mettendo le mani nelle nostre tasche, con molteplici rapine. Il contributo di solidarietà (per le pensioni più elevate) e la mancata perequazione delle pensioni (per tutte le pensioni over 2000 euro lordi/mese).

Il gruppo era costituito sia da aderenti a soggetti istituzionali (tra i quali: CONFEDIR – FEDERSPeV – DIRSTAT – CSER – UMI…. ) che a soggetti che – su base assolutamente volontaria – si sono aggregati tra loro, costituendo realtà regionali o nazionali. Tra quelle regionali, si sono aggiunti al gruppo veneto promotore dei “LEONIDA”,anche gruppi regionali del Friuli V.G.; Trentino; Lombardia; Piemonte; Lazio. Se la componente iniziale era prevalentemente costituita da dirigenti sanitari (medici, farmacisti, amministrativi) a questi poi si sono aggiunti magistrati in pensione, insegnanti in pensione, segretari comunali etc. etc. Ad aprile 2018 è stata raggiunta la cifra di 1227 mail con oltre 35.000 visualizzazione sul sito.