Documenti

25 Novembre 2019:

Vi trasmettiamo il Resoconto dell’Assemblea APS-LEONIDA tenutasi sabato 23.11.2019 presso Hotel Four Points di Padova – con allegati i documenti consegnati a Tutti i Partecipanti in quel giorno:

Verbale Assemblea del 23.11.19 APS-LEONIDA

1 TABELLE confronto RIVALUTAZIONE-TAGLI PLURIENNALI

2 PENSIONI e FAKE NEWS (P. Gonella)

3 Riassunto-Ricorso Angiolini 12.11.19

4 SPESA PENSIONISTICA ASSISTENZIALE +59%

5 TAGLI PLURIENNALI 5 tabelle

24 Novembre 2019:

Luci e ombre del sistema pensionistico

23 Novembre 2019:

Inps e pensioni, verità e fake news. L’intervento di Gonella

11 Novembre 2019:

Ecco la mossa per recuperare lo “scippo” sulle pensioni – Scatta una valanga di ricorsi per recuperare il taglio “discriminatorio” sulle rivalutazioni delle pensioni: ecco cosa fare – da ilgiornale.it scritto da Franco Grilli… continua a leggere QUI

04 Novembre 2019:

SCELTE DI GOVERNO – Ai dipendenti di Conte 250 euro – Ai pensionati solo 25 centesimi. Tra i rivoli della Finanziaria spunta un aumento per i lavoratori di Palazzo Chigi. Misura che stride con la tragicomica rivalutazione dell’assegno di previdenza….. Libero 4.11.19_Pag_2

02 Novembre 2019:

Pensioni Inps e quota 100 tra fatti e fandonie. Il commento di Cazzola

01 Novembre 2019:

ASSURDO TRATTAMENTO ECONOMICO QUOTIDIANO – Ai disabili mezzo euro – Ai fannulloni 16 euro – Agli immigrati oltre 20.… da… Libero_01.11.19  Libero_pag_3_del_01.11.19   

26 Ottobre 2019:

Pensioni, le tesi dell’Inps e le controtesi della Corte dei Conti

23 Ottobre 2019:

Pensioni, come vanno i conti Inps e che impatto avrà quota 100. Report Itinerari Previdenziali

22 Ottobre 2019:

“TAGLI DISCRIMINATORI” – Una sentenza smonta lo scippo sulle pensioni. La Corte dei Conti chiama in causa la Consulta: scure sugli assegni a rischio incostituzionalità – di I. Stagno www.ilgiornale.it – Tagli discriminatori da IlGiornale.it 22.10

VI SPIEGO I NODI DA SCIOGLIERE SULLE PENSIONIQualsiasi sia il modello che si vorrà applicare in Italia, ci sono però due nodi da sciogliere al più presto: la netta separazione tra assistenza e previdenza e il numero di anni e di versamenti richiesti per andare in pensione – L’analisi di Pennisi su Formiche.net – continua a leggere QUI

21 Ottobre 2019:

Da Marco Perelli Ercolini:   Notizie in Breve 043-2019    e   Corte_conti Trieste Ord_6-2019

20 Ottobre 2019:

Ecco come la Corte dei Conti ha bocciato i tagli alle pensioni alte

19 Ottobre 2019:

Vi spiego cosa produrrà l’odio di Grillo verso gli anziani. Il commento di Polillo

17 Ottobre 2019:

Pensioni, che cosa dovrà fare il governo. L’analisi di Cazzola

16 Ottobre 2019:

Tutta la manovra (in pillole) di M5s-Pd-Leu-Iv. I numeri di Conte e Gualtieri

Allegria! Nuove tasse con la manovra. I dettagli

Ecco la mazzata del governo Conte 2 alle partite Iva

Come si sgonfia il gettito Iva (e la propaganda sulla fattura elettronica). L’analisi di Liturri

12 Ottobre 2019:

Da Marco Perelli Ercolini:   Notizie in Breve 041-2019

08 Ottobre 2019:

Demografia, occupazione, crescita e pensioni: il futuro è già scritto?– da Itinerari Previdenziali continua a leggere QUI

01 Ottobre 2019:

Il DEF? Nel segno della continuità – Cosa si può dedurre dal Def sulle politiche del nuovo governo? E c’era una strategia alternativa? – Tutti i dettagli nell’analisi di Giuseppe Pennisi  L’analisi di Pennisi_Formiche.net_1.10.19

27 Settembre 2019:

Da Marco Perelli Ercolini:  Notizie in Breve 039-2019  –  INPS Guida_pensionati

21 Settembre 2019:

ECONOMIA, PRIMO PIANO –  CHE COSA FARÀ IL GOVERNO SU PENSIONI, LAVORO E SALARIO MINIMO.  L’analisi dell’editorialista Giuliano Cazzola – Il nuovo governo sta mandando qualche indicazione per come intende affrontare, nell’ambito di una manovra finanziaria condivisa con Bruxelles, alcuni temi importanti che in un passato più o meno recente sono stati al centro del dibattito politico. I propositi sembrano concilianti…. continua a leggere QUI

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in Breve 038-2019

17 Settembre 2019:

2.409,9 MILIARDIL’Italia affoga nel debito pubblico che sale sempreLibero 17.9.19 Pag_1 e 2

10 Settembre 2019:

Ossessionato da Matteo Il Premier attacca ancora la Lega ma i veri problemi li ha in casa….Libero_10.9.19_Pag_1

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in breve Notizie in Breve 036-2019

09 Settembre 2019:

MONDO – Il discorso di Conte in 20 tweet (impertinenti e per nulla populisti)  – Pillole del discorso del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sintetizzato e commentato dal giornalista Marco Taradash su Twitter…. continua a leggere QUI

08 Settembre 2019:

MONDO –  CHE COSA FARÀ IL GOVERNO CONTE 2 ?  Un governo a tutti i costi. L’intervento di Michele Poerio, segretario generale Confedir e presidente nazionale Federspev  –  Il 4/09 è nato il Governo Conte 2, con il Premier incaricato che ha sciolto la riserva ed ha presentato la lista dei Ministri, che hanno quindi giurato il 5/09 nelle mani del Capo dello Stato. Ora l’Esecutivo è atteso il 9/09 alla Camera ed il 10/09 in Senato per il voto di fiducia…. continua a leggere QUI

04 Settembre 2019:

IL GOVERNO ANOMALO – Il Conte 2 visto da Giuseppe Pennisi – su Formiche.net di oggi – Perché siamo dinnanzi a un esecutivo legato da un matrimonio forse più di interessi che da una visione comune e da programmi, la cui navigazione non si prospetta facile…… Formiche.net_04.09.19 – Governo M5S PD

03 Settembre 2019:

ECONOMIA – Vi spiego come si muoverà il governo M5s-Pd su fisco, lavoro e pensioni.  Che cosa conterrà il programma comune M5s-Pd in vista del governo Conte 2  – L’analisi dell’editorialista Giuliano Cazzola – Ormai siamo arrivati alla fine della crisi più pazza del mondo. Resta da compiere nella giornata di oggi il rito scaramantico/mediatico da consumare sulla piattaforma Rousseau. Speriamo che i militanti che seguiranno le regole del voto siano responsabili e disciplinati. Ma non ci scandalizzeremo se l’esito fosse un po’ manipolato nell’interesse del Paese. Non lo si è mai approfondito per carità di patria, ma anche taluni referendum di adesione allo Stato unitario ricevettero un aiutino. E non è escluso che anche il voto del 2 giugno 1946 che vide prevalere l’istituzione della Repubblica, fosse stato “incoraggiato’’ attraverso i criteri con cui si procedette allo spoglio e al computo dei voti, visto l’enorme numero di schede annullate. ECCO LA BOZZA DEL PROGRAMMA M5S-PD DATATA 3 SETTEMBRE… continua a leggere QUI

29 Agosto 2019:

ECONOMIAPensioni, ecco i veri effetti di Quota 100   –  L’analisi di Giuliano Cazzola sulla base di uno studio di Alberto Brambilla, fondatore e presidente del centro studi Itinerari Previdenziali, sui primi effetti di Quota 100 per le pensioni – su startmag.it … continua a leggere QUI

19 Agosto 2019:

Alcune proposte per migliorare il reddito netto dei lavoratori senza penalizzare il welfare – Come provare a incrementare i redditi dei lavoratori dipendenti, degli autonomi e dei liberi professionisti, senza intraprendere la strada di riforme fiscali che, sul lungo periodo, potrebbero rivelarsi poco sostenibili oltre che poco eque? Le proposte di Alberto Brambilla, Presidente del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali  – Alberto Brambilla – Itinerari Previdenziali,… continua a leggere QUI

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in breve  Notizie in Breve 033-2019

16 Agosto 2019:

Italiani oppressi dal fisco? Gran parte dell’IRPEF a carico del 12,28% dei dichiaranti – Al netto del cosiddetto “bonus Renzi”, il 12,28% dei dichiaranti ha corrisposto il 57,88% di tutta l’IRPEF versata per il 2017: dalle anticipazioni dell’ultimo Osservatorio sulla spesa pubblica e sulle entrate curato dal Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali, l’istantanea di un Paese al quale servirebbero più equità e più strumenti in grado di contrastare efficacemente l’evasione fiscaledi Mara Guarino – Itinerari Previdenziali,…. continua a leggere QUI

05 Agosto 2019:

ECONOMIA E FINANZAwww.ilsussidiario.netarticolo di Giuseppe Pennisi.  – Ecco la scelta obbligata per evitare la recessione. I dati che arrivano dall’economia non sono incoraggianti: il Governo deve varare una Legge che sia coraggiosa….. Sussidiario_Verso legge di bilancio_5.8.19

03 Agosto 2019:

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in breve  Notizie in Breve 031-2019

02 Agosto 2019:

ECONOMIA – Oltre 2 milioni di contribuenti voglio far pace con il fisco……. Libero 2.08.19 Pag_21_Economia

SI ALLARGA IL BUCOL’INPS dà soldi a tutti tranne che ai pensionati. Malgrado l’aumento delle entrate contributive e i regali miliardari che ogni anno lo Stato fa all’Istituto, prelevandoli dalle nostre tasse, l’ente chiude un altro bilancio in pesante deficit (-8 miliardi). A far sballare i conti sono le troppe attività non previdenziali – Libero 2.08.19 Pag_20

30 Luglio 2019:

A PROPOSITO DI DEMOCRAZIA articolo di Poerio e Biasioli 30.7.19

28 Luglio 2019:

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in breve  Notizie in Breve 030-2019

27 Luglio 2019:

In allegato un  breve articolo concernente il rinnovo del contratto dei medici siglato in ARAN la scorsa settimana, con effetti  anche  ai  fini pensionistici. – Medici, Con il rinnovo del contratto 2016-2018 cresce anche la pensione – Aran e rappresentanze sindacali hanno firmato lo scorso 24 Luglio lo schema del nuovo contratto per il personale medico e del personale dirigente. In arrivo un aumento medio mensile di circa 190 euro. – Anche il personale medico e dirigente del settore sanitario nazionale ha il nuovo contratto di riferimento. È stato firmato, infatti, lo scorso 24 Luglio, dopo un’attesa di ben 10 anni, lo schema del nuovo contratto riferito al triennio 2016-2018 valido per circa 130 mila professionisti del settore. Il contratto è stato siglato all’Aran dai sindacati del settore esclusi Cimo-Fesmed e Anpo che hanno deciso di non firmare e contiene l’aggiornamento della parte normativa ed economica del rapporto di lavoro… continua a leggere    Medici – rinnovo contratto del 24.7.19

26 Luglio 2019:

SCONTRO SULL’AUTONOMIA Pensioni: il Nord paga il 64%, il Sud sfiora il 17% Libero_26.7.19_Pag_5

LE SFIDE DEL GOVERNO – Tridico sembra Boeri . La sua INPS grillina fa politica e si occupa di salari e povertà …. LaVerità 26.07.19_Pag_1-5

13 Luglio 2019:

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in breve  Notizie in Breve 025-026-027-028-2019

08 Luglio 2019:

UN CENTESIMO AL GIORNO TOGLIE 12.000 EURO DI TORNO – Nonostante si voglia far passare l’ultima sforbiciata al potere d’acquisto delle pensioni come un affare di pochi centesimi, tanto che nemmeno L’avaro di Molière se ne avrebbe cura, i numeri dicono diversamente: si va dall’intera annualità (o poco meno) di chi riceve almeno 2.800 euro netti al mese ai circa 12mila euro in meno per il milione di pensionati che ne riceve 1.600  – di: Alberto Brambilla e Antonietta Mundo … continua a leggere QUI

24 Giugno 2019:

ECONOMIA PENSIONI, ECCO LE PROIEZIONI-CHOC  – Il commento dell’editorialista Giuliano Cazzola –Pensioni: l’opinione pubblica è vittima di una stregoneria che, negli ultimi anni, ha impedito di ragionare, di considerare taluni aspetti della sostenibilità di un sistema pensionistico che non sono soltanto materia per studiosi, professoroni e rigoristi al soldo delle multinazionali e dei poteri forti, ma dati di fatto evidenti, ineludibili. Invece, come in una comunità di ubriachi, hanno prevalso, da un lato, la propaganda, l’invidia sociale, dall’altro….. continua leggere QUI

17 Giugno 2019:

Se il Fisco o l’Inps non rispondono il debito si annulla – Grande scalpore sta creando una recente sentenza della Corte d’Appello di Lecce (sent. n. 1593/2018) che sta profondamente cambiando il rapporto tra i cittadini, da una parte, e Fisco e Inps dall’altra…….. continua a leggere QUI

16 Giugno 2019:

Ecco la “bomba” sulle pensioni – La spesa previdenziale, secondo l’INPS, è destinata a raddoppiare. Assegni più alti per più pensionati: ecco tutti i calcoli. Le pensioni degli italiani diventeranno sempre di più una zavorra per le casse dello Stato….. continua a leggere QUI

15 Giugno 2019:

LAVORO – Riforma pensioni/ Ultime notizie. Cods e il conteggio dei contributi INPS.  La riforma pensioni ha prorogato Opzione donna di un anno, ma sembra che l’Inps non sempre agisca correttamente sul conteggio dei contributi…. continua a leggere QUI

ECONOMIA PENSIONI QUOTA 100 e REDDITO DI CITTADINANZA, ECCO COME (NON) VANNO  – Il commento dell’editorialista Giuliano Cazzola – Dopo l’esito del voto del 26 maggio Claudio Durigon, sottosegretario al Ministero del Lavoro e notoriamente spirito arguto, si era inventato un commento a sfondo calcistico per spiegare il successo della Lega e il crollo degli alleati di governo: quota 100 – aveva detto – batte il reddito di cittadinanza…. continua a leggere QUI

14 Giugno 2019:

ECCO IL PIANO PER LA FLAT TAX. ALIQUOTA UNICA PER LE FAMIGLIE – Il nuovo regime fiscale fino a 55mila euro di reddito complessivo. Sopra questa soglia scaglione Irpef accorpato al 38%… continua a leggere QUI

13 Giugno 2019: 

Inseriamo a futura memoria due interessanti tabelle che ricostruiscono, governo dopo governo, chi ha creato il ROSSO del debito pubblico nonché i numeri della crisi finanziaria italiana…. Libero_13.6.19 Pag_3

11 Giugno 2019:

Lettera di un pensionato al quotidiano “Libero” (risponde il Dott. Maniero): PENSIONATI – IL BANCOMAT DELLO STATOLibero_11.6.19 Pag_22

Aiuto, questo Governo va avanti (verso il baratro, e oltre) – Benevenuti nell’Italia della legge di bilancio più pazza del mondocontinua a leggere QUI

10 Giugno 2019: 

ECONOMIA PENSIONI, ECCO IL BANCOMAT DEL GOVERNO CONTE – L’analisi di Alberto Brambilla, Presidente del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali, Giovanni Gazzoli, Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali, e Antonietta Mundo, già Coordinatore generale statistico-attuariale INPS – Purtroppo, anche il governo Conte, quello del cambiamento, non resiste alla tentazione di usare il “bancomat” dei pensionati e, per l’ennesima volta, ha rivisto in modo peggiorativo rispetto alla 388 la perequazione per le pensioni superiori a 5 volte il trattamento minimo, rendendo necessario il ricalcolo ex post da parte dell’INPS, con relativo rimborso a carico dei soliti noti (si veda la tabella 1)…. continua a leggere QUI

08 Giugno 2019:

ECONOMIAPENSIONI, ECCO TAGLI VERI E PROMESSE MANCATE – L’analisi di Alberto Brambilla, Presidente del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali, Giovanni Gazzoli, Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali e Antonietta Mundo, già Coordinatore generale statistico-attuariale INPS – Con la nuova indicizzazione, partita lo scorso primo aprile, non si ridurranno solo gli importi degli assegni pensionistici in pagamento, ma si renderà necessario anche restituire (proprio dal mese di giugno) ciò che è stato incassato in più rispetto al nuovo meccanismo di indicizzazione: l’impatto sulle pensioni della nuova legge Conclusa la lunga maratona elettorale, a giugno si concretizzeranno per le pensioni, soprattutto quelle più alte, i “tagli e prelievi” previsti dal governo gialloverde nella Legge di Bilancio 2018: da un lato, l’ennesima riduzione degli adeguamenti delle pensioni all’inflazione e, dall’altro, il “taglio” delle pensioni sopra i 100mila euro lordi (poco più di 55mila euro netti)…. continua a leggere QUI

06 Giugno 2019:

Commentino di inizio Giugno:

Noi Leonida stiamo ricevendo decine di telefonate da pensionati finora addormentati, che solo ora si sono accorti dei tagli pensionistici previsti dalla (Legge 145/2018 Art. 1 da c. 260 a c. 269) tutti costoro, con sorpresa, si sono accorti che nel cedolino pensionistico di giugno sono scattate parecchie trattenute prodotte dalla Legge citata e relative anche al recupero dei tagli pensionistici a far data dal 01.01.19.

A tutti questi pensionati finora dormienti Noi di APS-Leonida abbiamo detto di unirsi a Noi, per le azioni legali che abbiamo iniziato partendo dalla Assemblea di Padova del 11 maggio scorso.

A tutti costoro abbiamo inviato la modulistica da compilarsi e da rinviare alla nostra sede operativa entro la data ULTIMA DEL 15.07.19 – A Tutti costoro abbiamo ricordato che un’eventuale Sentenza positiva della Corte Costituzionale non avrà valore “erga omnes”, ma solo nei confronti dei ricorrenti, dati i costi relativi al recupero statale del maltolto (un esempio su tutti: quello che è successo per le borse di studio degli specializzandi, assegnate solo ai singoli ricorrenti e non all’intera platea degli specializzandi).

Ancora una volta, un grido di battaglia «PENSIONATI INPS, SVEGLIATEVI E RICORRETE con Noi o con gli Amici del Forum Pensionati d’Italia !!! »

PENSIONI D’ORO – IL TAGLIO È A RISCHIO DI INCOSTITUZIONALITÀBrambilla: «È un aumento iniquo di tasse per 29.000 persone»….L’Arena_6.6.19_Pag_8

Pensioni, tra sogni (quota 41) e realtà (assegni più leggeri): ma il governo tira dritto – L’obiettivo del governo è lavorare per quota 41. Ma intanto l’Inps recupera la quota indicizzata sugli assegni sopra i 1.200 netti maturati da gennaio in poi. Parla di azione sbagliata e scorretta l’Anp, l’Associazione nazionale pensionati di Cia-Agricoltori Italiani…. Continua a leggere QUI

05 Giugno 2019:

Scatta taglio pensioni, “prelievo fino al 40%” –  Pubblicato il: 05/06/2019 15:39 – A giugno scatta “quello che è stato impropriamente definito il ‘ricalcolo delle pensioni d’oro‘: a ben vedere, un taglio a tutti gli effetti che colpisce peraltro le rendite pensionistiche già maggiormente vessate da metodo di calcolo e tassazione”. Lo afferma Alberto Brambilla, economista e presidente del Centro Studi e ricerche ‘Itinerari previdenziali’, in uno studio redatto insieme a Gianni Geroldi (Comitato tecnico scientifico Itinerari Previdenziali) e Antonietta Mundo (già coordinatore generale statistico-attuariale Ines)…. continua a leggere QUI

Fate girare l’allegato, da Itinerari Previdenziali – PENSIONI: “TAGLI E PRELIEVI”, LE PROMESSE MANCATE –  Pensioni, tagli e prelievi, le promesse mancate IN USCITA SU ITENERARI PREVIDENZIALI

LA VERITÀ SULLE PENSIONI, ecco chi è stato penalizzato dai tagli – Secondo i 5 Stelle con i nuovi criteri sulla rivalutazione il governo ha evitato “un bel regalo per i pensionati d’oro” ma le cose non stanno esattamente così (fact-checking)…. continua a leggere QUI

COMMISSIONE UE AVVIA PROCEDURA D’INFRAZIONE CONTRO L’ITALIA: “DEBITO ECCESSIVO” – Per i commissari europei l’Italia «ha violato le regole di bilancio dell’Unione a causa del suo alto debito nel 2018, nel 2019 e lo farà nel 2020»continua a leggere QUI

02 Giugno 2019:

La rapina silenziosa al bancomat pensionati: 118 milioni in un giorno – Scattano i prelievi sugli assegni sopra i 1.522 euro lordi. Allo Stato 2,5 miliardi in tre anni. La bellezza di 118 milioni di euro in un giorno solo. Sono i soldi che lo Stato preleverà questo mese dalle pensioni degli italiani…. continua a leggere QUI

01 Giugno 2019:

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in breve  Notizie in Breve 022-2019

31 Maggio 2019:

2 giugno, rivolta dei generali “Non partecipiamo alla parata” – Gli ex Capi di Stato maggiore rifiutano l’invito alla cerimonia del 2 giugno: “Traditi dal governo. Ha indebolito le nostre Forze Armate”  da ilgiornale.it … continua a leggere QUI

30 Maggio 2019:

Ecco come sarà il salasso sulle pensioni d’oro da giugno –  L’articolo dell’editorialista Giuliano Cazzola su StartMag.it – Novità dal 1° giugno sulle pensioni. Tra pochi giorni arriva il redde rationem con il contributo di solidarietà sulle c.d. pensioni d’oro (si veda la tabella) che resterà in vigore per un quinquennio. Per ragioni pratiche il salasso sarà significativo, perché la norma è in vigore dal 1° gennaio e quindi verranno calcolati e prelevati, in una sola rata, i contributi dovuti per i mesi precedenti…. continua a leggere QUI

28 Maggio 2019:

È il Nord-Est ad avere bisogno della Torino-Lione e lo ha fatto capire col voto… di Giuseppe Pennisi – da: su Formiche.net del 28.5.19_Modello Nord Est

25 Maggio 2019:

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in breve Notizie in Breve 021-2019

IL TAGLIO GRILLINO DELLE PENSIONI D’ORO È UNA BUCCIA DI BANANA PER LA LEGALaVerità_25.5.19_Pag_9

24 Maggio 2019:

Il Professor Brambilla «Dai governi di sinistra le stangate peggiori»Pensionati spremuti da 7 anni. Dopo il voto ripartono le sforbiciate… Libero_24.5.19_pag_19

23 Maggio 2019:

Da il Gazzettino – PENSIONI ALTE, A GIUGNO ARRIVANO I TAGLI – IL PRELIEVO PUÒ RAGGIUNGERE IL 30% Gazzettino_23.5.19

22 Maggio 2019:

Articoli su giornali del 22.5.19 riferiti alla Ns. “News” pubblicata nella Sezione “NOTIZIE”Notizia ANSA_22.5.19  –  Libero 22.5.19 Pag_5  – ItaliaOggi_22.5.19_Pag_36  –  Il Giornale 22.5.19  –  GazzettadelloSport_22.5.19_Pag_53 

Pensioni alte, tagli da giugno e prima rata degli arretratida ilMessaggero.it continua a leggere QUI

Pensioni, ecco quando partirà il nuovo salasso – www.statmag.it – di Michele Poerio  –  L’intervento di Michele Poerio, presidente nazionale Federspev e segretario generale Confedir – A giugno (dopo le elezioni europee) scatterà il taglio delle cosiddette pensioni d’oro insieme al blocco più o meno parziale della perequazione voluti fortemente dai 5 stelle, tanto da farne una delle loro principali bandiere elettorali…. StartMag.it_22.5.19

Anche la CGIL se ne è accorta !  –  Notizia ANSA_22.5.19  ….. Nostro commento: ” I confederali, che nulla hanno fatto fino adesso contro i tagli pensionistici che colpiscono 5,3-5,5 milioni di pensionati innocenti, hanno ora deciso di scioperare il 1° giugno 2019 ossia 6 giorni dopo le votazioni del 26 maggio. In pratica, hanno deciso di non disturbare i manovratori e, come al solito, si comporteranno in modo diverso dai pensionati autonomi. Quelli del Forum Pensionati d’Italia e della CIDA che, compatti, si sono già scatenati con la raccolta di documenti per le azioni legali alle Corti dei Conti regionali ed ai tribunali civili provinciali. Chi ha orecchie da intendere …..”

I pensionati perderanno 3,6 miliardi di euro in tre anni – Sta per entrare in vigore il tanto contestato taglio delle pensioni. Ecco come funzioneràcontinua a leggere QUI

21 Maggio 2019: 

Ecco il taglio sulle pensioni. L’Inps dà il via allo “scippo”.Tutto pronto per i cedolini in arrivo di giugno. Doppia sforbiciata su pensioni d’oro e rivalutazioni. Ecco quanto si perdeIlGiornale.it 21.05.19

Inps, a giugno scattano conguaglio e taglio alle pensioni d’oroda ilMessaggero.it …. continua a leggere QUI

18 Maggio 2019:

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in breve  Notizie in Breve 020-2019

16 Maggio 2019:

Articolo su sito web ilSussidiario.net con diversi argomenti e aggiornamenti in materi pensionistica tra cui il ricorso predisposto da Confedir su blocco delle indicizzazioni… Riforma Pensioni 16.05.19 da ilSussidiario

15 Maggio 2019:

2° Verbale Assemblea del 11.05.19 APS-LEONIDA

I pensionati, tartassati da Lega e M5S, si vendicheranno nelle urne di Giuseppe Pennisi – In Italia ci sono 18 milioni di pensionati, di cui circa 7 milioni con trattamenti inferiori ai 1000 euro al mese. Nella circolare del forum pensionati è scritto che Lega e M5S hanno commesso un furto ai danni della categoria…. Formiche.net_15.05.19

13 Maggio 2019:

Sul taglio delle pensioni adesso è caos all’Inps. E la Lega va all’attacco – L’INPS va su due binari per il taglio delle pensioni d’oro e per i ricalcoli con le rivalutazioni. Durigon: “Ecco perché l’Inps è nel caos”

Pensioni, l’allarme del leghista sul taglio degli assegni: “È il caos dell’INPS”continua a leggere QUI

PER QUANTI CE L’HANNO RICHIESTO – inseriamo (divise in 3 parti) le slide presentate a Padova presso l’hotel Four Points in occasione dell’Assemblea APS-LEONIDA del 11 maggio 2019:  1_parte_SLIDE_PADOVA 11.05.2019  –   2_parte_SLIDE PADOVA 11.05.2019   –   3_parte_SLIDE PADOVA 11.05.2019

11 Maggio 2019:

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in breve Notizie in Breve 019-2019

09 Maggio 2019:

PENSIONE, PRELIEVO FORZOSO E TAGLIO ASSEGNI: GUIDA AL CALCOLO – A giugno scattano gli adeguamenti sulle pensioni su due fronti: da un lato il taglio (pesante) su quelle alte, dall’altro il prelievo per le rivalutazionicontinua a leggere QUI

PENSIONI D’ORO, NIENTE TAGLIO PER CHI HA OTTENUTO IL CUMULO DEI CONTRIBUTI di Antonello Orlando, ilSole24ore.com – Con la circolare 62/2019 pubblicata il 7 maggio, l’Inps affronta per la prima volta il tema del taglio alle pensioni d’oro introdotto dalla legge di bilancio del 2019, introducendo un’inaspettata esenzione per i trattamenti ottenuti con il cumulo contributivo…. continua leggere QUI

08 Maggio 2019:

Pensioni d’oro, come si applica il contributo di solidarietà – Le istruzioni in una Circolare dell’Inps che rende operativa la misura contenuta nella legge di bilancio per il quinquennio 2019-2023. Il taglio scatta in misura progressiva per i trattamenti diretti di importo complessivo superiore a 100.000 euro lordiPensioni d’oro_contributo solidarietà_Cisal_08.05.19

Riforma pensioni e quota 100 – A giugno l’ora X per il taglio delle pensioni d’oro…..Riforma pensioni e quota 100_ilSussidiario.net_08.05.19     vedi anche   Circolare INPS nr 62 del 07-05-2019 

07 Maggio 2019:

ECONOMIA Corriere.itPENSIONI D’ORO, TAGLIO OLTRE iI 100 mila euro a PARTIRE da GIUGNO. INPS: assegni ridotti dal 15% al 40% – di Redazione Economia – Arriverà a giugno il taglio sulle pensioni d’oro previsto dalla legge di Bilancio. Lo chiarisce l’Inps con una circolare nella quale si ricorda che a decorrere dal 1 gennaio 2019 e per la durata di 5 anni «i trattamenti pensionistici diretti complessivamente eccedenti l’importo di 100.000 euro lordi su base annua sono ridotti di un’aliquota percentuale in proporzione agli importi dei trattamenti pensionistici». La riduzione partirà dal 15% per la quota di assegni tra 100.000 e 130 mila euro fino ad arrivare al 40% per la quota oltre 500 mila euro…. continua a leggere QUI  e  Servizio_la circolare Inps_07.05.19

05 Maggio 2019:

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in breve Notizie in Breve 018-2019

01 Maggio 2019:

ECONOMIA Startmag.it – PENSIONI, ECCO COME AZZOPPANO L’ADEGUAMENTO AUTOMATICO – L’intervento di Carlo Sizia, comitato direttivo nazionale FEDER.S.P.eV. – Analizziamo il periodo dal 1993 ad oggi, cioè dal D.Lgs. 503/1992 in poi (1° Governo Amato). In precedenza (cioè fino al 1992) la perequazione avveniva su base semestrale (e fino al 1986, prima della legge 41/1986, addirittura su base trimestrale) in relazione alla variazione media delle retribuzioni contrattuali dei lavoratori dipendenti, pubblici e privati… continua a leggere QUI

29 Aprile 2019:

PENSIONI D’ORO, UN TAGLIO TIRA L’ALTRO – Oltre al danno del taglio tout court, la beffa dell’indicizzazione monstre: i pensionati che ricevono le prestazioni più alte, col Governo Conte, subiscono un danno molto ingente. Di Giovanni Gazzoli e Mara Guarino – Insieme al conguaglio delle pensioni indicizzate, dopo maggio entrerà in vigore anche il “taglio” delle cosiddette pensioni d’oro, vale a dire delle pensioni d’importo superiore ai 100.000 euro lordi l’anno, così come deciso in Legge di Bilancio…continua a leggere QUI

ECONOMIA Startmag.itECCO I NUMERI SUL REDDITO DI CITTADINANZA svelati da Tridico (Inps) – Che cosa ha detto il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, al Fatto Quotidiano per fare il punto sul Reddito di cittadinanzacontinua a leggere QUI

27 Aprile 2019:

ECONOMIA Startmag.itABOLIAMO IL DEF –  L’analisi dell’economista Fedele De Novellis, curatore di “Congiuntura Ref”continua a leggere QUI

25 Aprile 2019:

ECONOMIA Startmag.it –  PERCHÉ IL DEF NON VA – L’intervento di Michele Poerio (Presidente Nazionale Federspev e Segretario Generale Confedir) e Carlo Sizia (Direttivo Nazionale Federspev) sul Defcontinua a leggere QUI

22 Aprile 2019:

Sono più di 400 mila gli italiani con una pensione oltre i tremila euro al mese. Dal dossier Inps emerge che la classe di pensionati più numerosa è quella tra i 500 e i 749 euro  In Italia oltre 400 mila persone – 408.598, per la precisione – percepiscono una pensione di oltre 3.000 euro. È quanto si evince dall’ultimo dossier dell’Inps sul sistema previdenziale. Dalle tabelle, emerge che tra questi, oltre 2.000 persone possono disporre di un trattamento previdenziale di oltre 3.500 euro per invalidità e oltre 4.000 come superstiti. La quasi totalità, ossia 396.133, sono pensioni di vecchiaia…. continua a leggere QUI

20 Aprile 2019:

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in breve Notizie in Breve 016-2019

15 Aprile 2019:  

LE PENSIONI TRA RIFORME E RATTOPPI: TUTTO È COMINCIATO COSÌ…  Per aggirare un sistema fin troppo rigido negli ultimi anni sono state paradossalmente sacrificate molte di quelle risorse che, viceversa, la riforma Monti-Fornero prevedeva di risparmiare: cosa è mancato? Il coraggio di una revisione definitiva, cui si sono preferiti rattoppi e rammendi spesso meno equi e decisamente più onerosi – Di Alberto Brambilla – Con i provvedimenti adottati tra il 2004 e il 2010, il lungo ciclo delle riforme del sistema pensionistico italiano sembrava conclusa, ma la riforma Monti-Fornero del 2011 ha rimesso tutto in discussione: sarebbero bastate poche cose come l’introduzione pro-rata del metodo contributivo per tutti e un minimo di flessibilità nei requisiti utili per andare in pensione, ma l’eccessiva pressione esterna, frutto anche dei dati fuorvianti forniti dall’Istat…  continua a leggere QUI

12 Aprile 2019:

«PENSIONI PIÙ BASSE? ILLUSIONE, IN REALTÀ LE HO ALZATE» di Luca TeleseSottosegretario Claudio Durigun, siete sotto accusa sulle pensioni. «Ah ah ah. Questa è bella. Noi che le abbiamo rivalutate più di qualsiasi governo». Forza Italia e Pd dicono che avete tartassato (…) continua a leggere su LaVerità_12.4.19_pag_8

Pensioni, LE VERE CIFRE: ECCO QUANTO SI PERDE SULL’ASSEGNO – La rivalutazione delle pensioni con la manovra varata dal governo subirà uno stop non indifferente. Ecco tutti i calcoli fascia per fascia… da ilgiornale.it  12.4.19 – Franco Grilli

05 APRILE 2019:

Ricalcolo pensioni 2019 sopra o sotto i 1500 euro, come funziona e tabella da Termometropolitico.it – Come abbiamo già scritto in diversi articoli, tra le novità di quest’anno spunta il ricalcolo pensioni 2019. Questo riconteggio riguarderà in prevalenza chi percepisce un assegno superiore di poco ai 1.500 euro mensili. La novità è inclusa nella Legge di Bilancio 2019, e più precisamente all’articolo 1, comma 260. Qui troviamo scritto che per il triennio 2019-2021 la rivalutazione automatica dei trattamenti pensionistici, è riconosciuta nella misura del 100% per i trattamenti pari o inferiori a 3 volte il trattamento minimo Inps. Per i trattamenti superiori a 3 volte il trattamento minimo Inps il ricalcolo avviene tramite determinate percentuali di rivalutazione. Ricalcolo pensioni 2019_termometropolitico.it

03 APRILE 2019:

Ecco i numeri (fasulli e veri) su reddito di cittadinanza e quota 100 pensioni –  L’analisi dell’editorialista Giuliano Cazzola – Non è un pesce d’aprile, ma un duro richiamo. A farlo è l’Ocse, l’organizzazione dei Paesi industrializzati, che nel suo ultimo rapporto prende di mira il decreto ormai convertito in legge recante le due misure ‘’identitarie’’ del governo giallo-verde (il reddito di cittadinanza e le pensioni). E’ su ‘’quota 100’’ (e dintorni) che si incattivisce l’Ocse, fino ad invitare seccamente l’Italia ad “abrogare le modifiche alle regole sul pensionamento anticipato introdotte nel 2019” con i meccanismi di “quota 100” puntando invece a “mantenere il nesso tra l’età pensionabile e la speranza di vita’’… continua a leggere QUI  e QUI

01 APRILE 2019:

Lo scherzo di Palazzo ChigiPesce d’aprile sulle pensioni – Da oggi scatta la sforbiciata – Parte il blocco della rivalutazione per gli assegni sopra i 1.500 euro lordi. Sui trattamenti medio-alti il taglio potrà arrivare oltre i 300 euro all’anno… Libero_01.04.19_Pag_6

PENSIONATI INVIPERITI – Il risiko Lega-Cinquestelle sulle pensioni. Assegni più bassi, ma dopo le elezionFormiche.net del 01.04.19

30 MARZO 2019:

ECONOMIAPENSIONI, ECCO i NUMERI VERI e FALSI MITI.  Il commento di Michaela Camilleri, Area Previdenza e Finanza del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali, su alcuni luoghi comuni diffusi in ambito pensionistico alla luce delle evidenze emerse dal Sesto Rapporto sul Bilancio Previdenziale italiano – Oltre la metà delle pensioni è di importo inferiore a 1.000 euro al mese e le donne ricevono, in media, assegni di gran lunga più bassi rispetto a quelli degli uomini. Sono questi due dei principali luoghi comuni in materia di pensioni. I dati raccolti dal Casellario Centrale dei pensionati INPS ed elaborati dal Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali nel Sesto Rapporto sul Bilancio del Sistema Previdenziale italiano dimostrano come, in realtà, queste convinzioni diffuse siano falsi miti da sfatare, in quanto scorrette sia dal punto di vista tecnico sia sotto il profilo sostanziale dell’analisi…. continua a leggere QUI

PENSIONI DI CITTADINANZA: MEZZO MILIARDO AGLI STRANIERI – Il 70% degli extracomunitari a riposo ha assegni minimi che verranno integrati. Ci costeranno 44 milioni al mese. E meno male che i cittadini non comunitari, venuti da lontano a lavorare in Italia, sarebbero stati cruciali per partecipare alla spesa pensionistica e al pagamento dei contributi previdenziali….. – da IlGiornale.it continua a leggere QUI

LA BEFFA – Pensioni, quanti sono gli scrocconi che derubano l’Inps: come buttiamo dalla finestra 17,8 milioni di euro da LiberoQuotidiano.it

29 Marzo 2019:

POVERI NOI, POVERO INPSUno su quattro ha la pensione a sbafo. La metà delle pensioni è assistenziale per questioni di reddito o di salute e di queste ben il 50% finisce nel Mezzogiorno. Al Sud un residente su 10 si becca l’obolo senza aver versato un contributo. In tutto l’ente previdenziale stacca 17,8 milioni di assegni…. Libero_29.3.19_Pag_5

IN POCHI VERSANO LE TASSE – Il 5% dei contribuenti paga per tutti… Libero_29.3.19_Pag_4

Pensioni, report Inps: così Quota 100 ha “superato” la Legge Fornero. OSSERVATORIO SULLE PENSIONI  da money.it

26 Marzo 2019:

Pensioni, scatterà a giugno il doppio taglio sugli assegni d’oro – di Davide Colombo e Matteo Prioschi – Il taglio alle pensioni più elevate è pronto. Ma scatterà a giugno, qualche giorno dopo le elezioni europeecontinua a leggere QUI

La FABBRICA dei BULLONIdi R. Mencarelli e S. Biasioli –  Abbiamo  consultato con attenzione le nuove schede della rete ospedaliera Veneta, opera di cui il nostro “nuovo”  Assessore alla Sanità vanta l’onore di essere artefice. Abbiamo letto, riletto e riflettuto.  Forse, solo “Cetto La Qualunque” avrebbe saputo far meglio…. continua a leggere su www.statmag.it  o direttamente sul documento   La FABBRICA dei BULLONI_26.3.19

25 Marzo 2019:

ECONOMIA – Che cosa meditano i pensionati contro l’INPS – articolo su startmag.it –  Ecco i prossimi passi dell’associazione dei pensionati Leonida. L’intervento di Stefano Biasioli – PREMESSA – Le 17 Associazioni pensionistiche aderenti al Forum Pensionati d’Italia l’avevano annunciato e promesso. Se la Finanziaria 2019 avesse proditoriamente deciso i tagli alle pensioni over 1522-30 euro lordi/mese, il Forum sarebbe partito al contrattacco… continua a leggere QUI

Pensioni più leggere per 3 milioni di italiani Dal primo aprile scatta la mancata indicizzazione. Secondo il centro studi di Alberto Brambilla, con assegni sopra i 2.565 euro lordi/mese la perdita media è di 10 euro al mese. E dal taglio sui trattamenti sopra i 100.000 euro/anno il gettito è di soli 120 milioni….. LaVerità_25.3.19_pag_4

15 Marzo 2019:

Furbata sulle pensioni Il taglio degli assegni solo dopo le Europee – Novità nel decretone: i vitalizi di cittadinanza potranno essere incassati anche senza card…. di Antonio Signorini – Ven, 15/03/2019 su IlGiornale.it

Pensioni: dopo le Europee il taglio agli assegni per stop al blocco indicizzazioni – Lo stop al blocco delle indicizzazioni varrà circa 170 euro su un assegno da 2mila euro lordi – Il taglio degli assegni pensionistici, previsto dalla legge di Bilancio 2019, sarà effettivo da maggio, dopo cioè le elezioni Europee. Mossa prudenziale da parte del governo visto che lo stop al blocco delle indicizzazioni, in pratica il mancato recupero dell’inflazione, è in ogni caso una richiesta di avere indietro soldi in eccesso dai pensionati… continua a leggere QUI

14 Marco 2019:

Nori molla, Tridico invece si crede già insediato – INPS ancora senza vertici. Manca il decreto di nomina, però il grillino va in sede e pranza con i dirigenti. Stallo pure su Ivass e Bankitalia. E arriva il turno del Ragioniere dello Statodi Claudio Antonelli  LaVerità_14.3.19_Pag_13

Autonomie, Tav e salario minimo. Come M5S porta via voti alla Lega  – Giuseppe Pennisi elenca le armi a favore del partito di Luigi Di Maio per frenare l’accaparramento di deleghe da parte della Lega. Partito che già nel lombardo-veneto dal 4 marzo scorso è passato oggi nelle intenzioni di voto dal 40 al 33% –  … continua a leggere QUI

11 marzo 2019:

Pensioni, a maggio trattenute sull’assegno: l’Inps invia la lettera che lo conferma Nuove percentuali per la rivalutazione delle pensioni: da aprile 2019 scatta il conguaglio. L’Inps sta per inviare una lettera a tutti i pensionati interessati annunciando trattenute sull’assegno di maggiocontinua a leggere QUI

10 Marzo 2019:  

La Tav e la burla di Conte  – Il commento di Pennisi su Formiche.net … La lettera alla Telt è un capolavoro di furbizia: non mette uno stop alle procedure di aggiudicazione di lavori per 2,3 miliardi di euro al tratto dell’alta velocità Lisbona – Keiv che va da Lione a Torino ma chiede di garantire piena reversibilità di qualunque attività giuridica o scelta operativa posta in essere… continua a leggere QUI

Tav, che cosa (non) ha deciso il governo Conte – di Michele Arnese su Startmag.it … Ecco la soluzione temporanea trovata dal premier Giuseppe Conte per contemperare le esigenze di M5S e Lega. Fatti, commenti e analisi … continua a leggere QUI

09 Marzo 2019:

Pensioni, scatta il blocco dell’Inps sull’adeguamento al costo della vita: a chi si abbassa l’assegnocontinua a leggere QUI

08 Marzo 2019:

WELFARE:

La fila per il reddito si allunga a 150 milaPolemiche per le richieste dei malavitosi. E per 6 mila posti da navigator si candidano in 60 mila… Corsera_08.03.19_Pag_9

«Spada, niente reddito» – Scattano le verifiche, un software anti-furbiDi Maio assicura: la famiglia del boss non prenderà un euro… IlMessaggero_08.03.19_Pag_1+7

“Ha i più alti benefici delle opere Ue” – L’altra analisi di Ponti promuove la Tav… LaStampa_08.03.19_Pag_6+7

ECONOMIA: Il Made in Italy nelle startup israelianeIlSole24ore_08.03.19_Pag_1+6

07 Marzo 2019:

Rivalutazione pensioni 2019: tabella e quanto aumentano. Circolare INPS n. 122 – Tabella rivalutazione pensioni 2019, le istruzioni Inps … (CON NOSTRO COMMENTO) … Rivalutaz_pensioni 2019- tabella e quanto aumentano. Circolare INPS

04 Marzo 2019:

ECONOMIA: Perché critico il “Reddito di cittadinanza” – commento dell’editorialista Giuliano Cazzola – Arriva in Aula al Senato il disegno di legge di conversione (AS 1018) del dl n.4/2019 recante la summa identitaria del pensiero del governo e della maggioranza giallo-verde. La Commissione Lavoro ha apportato, al testo originario, alcune modifiche che rendono ancor più visibile “di che lacrime grondi e di che sangue” la disciplina del reddito di cittadinanza (RdC), la misura che dovrebbe azzerare la povertà nel nostro Paese (e che, almeno per ora, ha determinato soltanto la nomina/premio, a commissario dell’Inps, del prof. Pasquale Tridico dalle cui meningi è uscito il provvedimento). Ce n’è per tutti i gusti: per chi ha ancora la forza morale di scandalizzarsi delle discriminazioni nei confronti degli stranieri; per chi riesce ad individuare gli aspetti comici persino tra le righe di una norma di legge; per chi, infine, può trovare conferma del fallimento del nuovo istituto, almeno per quanto riguarda il progetto di promuovere un nuovo scenario di politiche attive del lavoro… continua a leggere QUI

03 Marzo 2019:

ECONOMIA: Vi svelo i veri effetti di quota 100 sulle pensioni –  L’analisi dell’editorialista Giuliano Cazzola – ‘’Vi piace vincere facile?’’ chiedeva una pubblicità di un prodotto che avrebbe risolto tanti problemi. Anche al Duo Fasano che tiene strette le redini dell’esecutivo piace ‘’vincere facile’’. Infatti, stanno lì, ora per ora, a controllare, sugli smartphone, i ‘’bollettini della vittoria’’ che l’Inps pubblica a ciclo continuo con il numero di coloro che hanno presentato la domanda per aderire a quota 100. Pare che si sia arrivati vicini a 80mila richieste, ognuna delle quali viene considerato un successo da sbattere in faccia ad Elsa Fornero. In verità, nessuno ha mai pensato che l’operazione-cuccagna potesse fallire. Il ‘’decretao meravigliao’’ in materia di pensioni si propone di realizzare i seguenti obiettivi: a) aprire un canale sperimentale per un triennio che consenta, in deroga a quanto stabilito dalla disciplina introdotta nel 2011, di andare in quiescenza facendo valere un requisito anagrafico di almeno 62 anni ed uno contributivo di almeno 38; b) fino al 2026 viene congelato il requisito di 42 anni e 10 mesi (un anno in meno per le donne) per usufruire della pensione anticipata a prescindere dall’età anagrafica. Trascorsi questi periodi si torna nella ‘’terra di nessuno’’ (e quindi alle regole made by Fornero) perché nessuno ha stabilito, se non a parole, ciò che succederà dopo. E’ quindi normale che – a scanso di equivoci e di rischi – le persone colgano le occasioni che vengono loro offerte. Poi – come si dice – domani è un altro giorno…. continua a leggere QUI

02 Marzo 2019:

SINDACALISTI: Quel beneficio del sistema “misto” –  La pensione è un diritto, però un privilegio va tolto… IlFattoQuotidiano_2.3.19_Pag_10

26 Febbraio 2019:

WELFARE: Un terzo degli italiani guadagna quanto il reddito di cittadinanza. – Il 30% dei contribuenti dichiara meno di 10 mila euro, il rischio è che l’assegno spinga a non cercare un posto di lavoro…. LaRepubblica_26.2.19_Pag_1+8

PREVIDENZA: Inps, mina legale sulle nomine a rischio bilancio e Quota 100Slitta il voto sul decreto. Durino vede i sindacati: «10 miliardi per Quota 41»…. IlSole24ore_26.2.19_Pag_7

Resta complicata la scelta del successore di Tito Boeri.Tria blocca la nomina di Tridico all’Inps: «PROBLEMI SUI COMPENSI»… LaVerità_26.2.19_Pag_ 9

23 Febbraio 2019:

Vi spiego il bilancio Inps (e dico la mia su assistenza e previdenza). – Il commento dell’editorialista Giuliano Cazzola – Lunedì, 25 febbraio, alle ore 10, le segreteria di Cgil, Cisl e Uil sono state convocate dal governo al ministero del Lavoro sul tema della previdenza. – I sindacati presenteranno un ricco carnet di richieste secondo la logica seguente: se la pacchia diventa la regola perché non estenderla a tutti?continua a leggero QUI

22 Febbraio 2019:

ECONOMIA:

Conte: le clausole Iva saranno superate IlSole24ore_22.2.19_Pag_1+2

Tria al lavoro sui tagli agli sconti fiscali. Timori per il verdetto di Fitch in arrivo.  LaStampa_22.2.19_Pag_6

I conti pubblici – Il governo: taglieremo le agevolazioni fiscali esclusa la manovra bis.  IlMessaggero_22.2.19_Pag_4

21 Febbraio 2019:

Le sfide che attendono i nuovi vertici di INPS, articolo di oggi sul sito del  IlSole24ore_21.2.19   – Quota 100, reddito, Isee precompilato, controlli: tutte le sfide per il nuovo presidente Inps.

ECONOMIA: Pasquale Tridico, ecco idee e teorie del prossimo presidente dell’Inps al posto di Tito Boeri – Che cosa pensa l’economista Pasquale Tridico di lavoro, welfare, articolo 18, legge Fornero, Keynes e non solo. Pensieri e parole del prossimo presidente dell’Inps… continua a leggere QUI

20 Febbraio 2019:

Vi spiego perché il Reddito di cittadinanza può sviluppare il Virus Pelandrone (e il Verme solitario per il fisco) – Startmag.it – Che cosa emerge da alcuni grafici del centro studi di Confindustria diretto da Andrea Montanino sul Reddito di cittadinanza. Il commento di Giuliano Cazzola – Una infografica del Centro Studi della Confindustria, oltre a fornire, in sintesi, informazioni importanti sulla struttura del costo del lavoro in Italia, propone a noi tutti – in modo indiretto e un tantino subliminale – una riflessione sul reddito di cittadinanza. Come si può notare osservando le tabelle, il reddito di 780 euro netti mensili garantito a chi ne possiede i requisiti secondo quanto è previsto dal Capo I del decreto legge n.4/2018 viene paragonato a taluni esempi di retribuzione erogata a chi presto la propria attività da lavoratore dipendente…. continua a leggere QUI

Ecco chi non avrà diritto al reddito di cittadinanza. Gli emendamenti – Policymakermag.it – 

Tutti i paletti che emergono dagli emendamenti al “decretone” su reddito di cittadinanza  –  “Per molti ma non per tutti”, recitava il famoso spot televisivo di uno spumante negli anni Ottanta. Ed è un po’ quello che sta accadendo al reddito di cittadinanza, dove emendamento dopo emendamento stanno aumentando i paletti posti alla platea dei beneficiari, che era prevista per un totale di quasi 5 milioni di cittadini…. continua a leggere QUI

 

19 Febbraio 2019:

Lo spacca-Italia – Autonomia, resa dei conti. Domani il vertice decisivo … IlMessaggero_19.2.19_Pag_9

L’extradeficit punta verso i 9 miliardi. Giorgetti apre sulla manovra-bis… IlSole24ore_19.1.19_Pag_1-2-3

18 Febbraio 2019:

«Con i tributi lasciati alle Regioni resta un forte disavanzo per lo Stato» … Messaggero_18.02.19_Pag_6

INPS, commissario (a tempo) per il dopo Boeri. L’ipotesi di nominare il dirigente del ministero del Lavoro Reboanti. Più tempo per la scelta del presidente –  Corsera_18.2.19_Pag_9

17 Febbraio 2019:

Come stanno le pensioni Inps. Report Itinerari Previdenziali – StartMag.it ….. Che cosa emerge dal Sesto Rapporto “Il Bilancio del Sistema previdenziale italiano. Andamenti demografici e finanziari delle pensioni e dell’assistenza per l’anno 2017” curato dal Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali … continua a leggere QUI

Pensioni, pace contributiva estesa a 10 anni con 120 rate – IlSole24ore_17.2.19_Pag_1+3

15 Febbraio 2019:

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in breve – Notizie in Breve 006 e 007-2019

14  Febbraio 2019:

BRAMBILLA: UNA PENSIONE SU 2 NON È COPERTA DA CONTRIBUTIL’Assistenza cresce sei volte più della Previdenza … Libero_14.02.19_Pag_17

13 Febbraio 2019:

Ecco obiettivi e rischi delle mosse del governo sulle pensioni. Report Brambilla (Itinerari Previdenziali) – Che cosa emerge dal sesto Rapporto “Il Bilancio del Sistema Previdenziale italiano. Andamenti finanziari e demografici delle pensioni e dell’assistenza per l’anno 2017”, a cura del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali fondato da Alberto Brambilla, presentato oggi al governo e alle commissioni parlamentari – StartMag.it …. continua a leggere QUI

11 Febbraio 2019:

Ecco CHI e COME ricorrerà contro il taglio delle pensioni  – Tutti i dettagli sulle prossime mosse dei pensionati.  –  L’intervento di Michele Poerio, segretario generale Confedir e presidente nazionale Federspev

09 Febbraio 2019:

Pensioni, ecco perché le manovrine del governo mi fanno imbestialire. L’analisi dell’editorialista Giuliano Cazzola. Supponiamo che si formi, tra gli astronomi, una corrente di pensiero secondo la quale il processo della conoscenza si fonda sulla percezione (in fondo è quello che è accaduto nella vita di tutti i giorni), mentre quella che da secoli viene definita “realtà” è soltanto l’espressione di una congiura sovranazionale dei poteri forti che, attraverso la scienza e le competenze, pretendono di soggiogare i popoli sovrani. Quali sarebbero le conseguenze di questo cambiamento per gli studi di astronomia? Semplice: non è la terra che gira intorno al sole, ma il contrario; perché così è confermato da quanto percepiamo ogni giorno. E poiché uno vale uno, tra Galileo e un quidam de populo non c’è alcuna differenza…. continua a leggere QUI

07 Febbraio 2019:

Contributo di Giuliano Cazzola, richiesto dalla Commissione Lavoro del Senato, nell’ambito delle audizioni su decreto nr. 4 su RdC e pensioni … GIULIANO CAZZOLA_dl4-2019-Senato

Super pensioniC’è una Fronda alla Consulta sul prelievo di solidarietà … IlFattoQuotidiano_7.02.19_Pag_7

05 Febbraio 2019:

WELFARE –  Boeri: Quota 100 solo per 650 mila in 3 anni… IlSole24ore_05.02.19_Pag_3

WELFAREReddito, controlli a chi rifiuta il lavoro. Scontro sui dati INPS… IlSole24ore_05.02.19_Pag_1+3

WELFAREL’Audizione di Confindustria«Non basta lo sgravio ad assumere per creare un ponte con il lavoro» … IlSole24ore_05.02.19_Pag_ 3bis

WELFARE Quota 100, i giochi sono aperti. Atteso un esodo di 60-70 mila nuovi pensionamenti … ItaliaOggi_05.02.19_Pag_ 37

WELFAREDai controlli ai centri impiego la strada in salita del sussidio … IlMassaggero_05.02.19_Pag_9

WELFAREL’allarme di Boeri sugli effetti di Quota 100: «Il passivo potrebbe crescere di 90 miliardi» IlMessaggero_05.02.19_Pag_9bis

ECONOMIANel paniere è il turno dello zenzero … Corrieredellasera_05.02.19_Pag_19

SINDACATOPensioni nella scuola con Quota 100 anche prima dei requisiti … IlSole24ore_05.02.19_Pag_1+19

02 Febbraio 2019:

Niente regime forfettario per i medici «intramoenia» … IlSole24ore_Pag_17

01 Febbraio 2019:

Più garanzie per le pensioni contro i pignoramenti – IlSole24ore_01.02.19_Pag_21

Sanità, la Grillo fa la scenetta. Ma i tagli sono una certezza – Il ministro: «Passino sul mio cadavere». Primi segnali: tolta dal DL Semplificazioni la norma pro assunzionicontinua a leggere QUI

30 Gennaio 2019:

«Quota 100» al via: già mille richieste – «Reddito di cittadinanza» scoppia il caso furbetti.–  Corsera_30.1.19_Pag_1+7

26 Gennaio 2019:

Così l’Europa maltratta i suoi pensionati. – In Italia il 70% degli assegni è inferiore ai mille euro. In Grecia è peggio. Ma pure il 48% dei tedeschi riceve cifre misere… Libero_26.01.19_Pag_9

Doppio bonus a chi assume al Sud. Si Sommano l’agevolazione per gli under 35 e l’incentivo per il reddito. Distribuita una card per ogni componente maggiorenne del nucleo familiare. «Reddito di cittadinanza? Confuso. Ispiratevi al modello Lombardia» … Corsera_26.01.19_Pag_11

Pensioni, perché la riforma Fornero non moriràl’analisi di Giuliano Cazzola – StartMag.it … Il consuntivo Inps del 2018 rivela che, in confronto all’anno precedente, sono cresciute le pensioni di anzianità rispetto a quelle di vecchiaia e che – diversamente da quanto racconta la propaganda governativa – gli italiani hanno continuato ad andare in pensione molto prima dei 67 anni… continua a leggere QUI

24 Gennaio 2019:

I contributi e le tasse dimezzano lo stipendio – Fisco e previdenza incidono sui salari netti per quasi il 50%. L’esecutivo però non fa nulla per aiutare dipendenti e aziende. – Gli statali perdono gli 80 euro renziani – Libero_24.01.19_Pag_1+3

Pensioni, Tfs e compensi Cda ritardano l’ok della Ragioneria. – La Bollinatura. Il decreto legge atteso oggi al Quirinale per la controfirma del capo dello Stato. – Il Mef conferma un milione di uscite nel triennio.Conte: la riforma durerà solo tre anni. IlSole24ore_24.01.19_Pag_5

22 Gennaio 2019: 

Riforma Pensioni – I numeri non mentono su Quota 100 e Legge Fornerodi Giuliano Cazzolailsussudiario.net … È come inventare l’acqua calda o scoprire che 2+2 fa inesorabilmente 4. Coloro che si avvarranno di quota 100, almeno nel settore privato (il primo a venire allo scoperto nella nuova scansione delle finestre), saranno in grande prevalenza maschi e residenti al Nord.  IlSussidiario.net_22.01.19

Condono-salasso per le casse private –  IlSole24ore_22.01.19_Pag_23

21 Gennaio 2019:

In pensione con “Quota 100”: parte la caccia ai contributi – IlSole24ore_21.01.19_Pag_1-3

20 Gennaio 2019:

La Lega vuole cambiare il decretone: “Ma non faremo cadere il governo” – Salvini chiede più soldi per le pensioni dei disabili. Buffagni invita alla delazione per stanare i furbetti dell’Isee … continua a leggere QUI

Il governo: la manovra-bis ora è da escludere – Corsera_20.01.19_Pag_ 8-9

19 Gennaio 2019:

Da Marco Perelli Ercolini –   IN BREVE n003-2019

Tragicomico sul reddito di cittadinanzaDi Maio non capisce niente… Il leader di 5s va in tv da Bruno Vespa e cerca di spiegare ciò che non conosce. La paga ai fannulloni è come l’Araba Fenice: un mistero. Si sa solo che è una fregaturaLibero 19.01.19_Pag_1-2-3-4

Bankitalia: il Pil frena. Rischio manovra bis fino a 7 miliardi. – Il Pil frena, rischio di manovra-bis fino a 7 miliardi.  IlSole24ore_19.01.19_Pag_1-2-3

18 gennaio 2019:

 

16 Gennaio 2019:

«Presto tanti pensionati si renderanno conto di essere stati fregati»Carlo Fatuzzo: «Milioni di anziani presi in giro da un governo di cui si erano fidati. Sbagliano colpire chi ha sempre pagato»… Libero_16.01.19_Pag_11

Il debito pubblico mai così alto: a novembre 2018 vola a 2.345 miliardiOgni cittadino «deve» 39 mila euro. L’aumento del fabbisogno statale. Corsera_16.01.19_Pag_35

Reddito, scatteranno i controlli su chi non accetta il primo lavoro. Corsera_16.01.19_Pag_6

Nessuna pietà per i nostri poveri – Morti di gelo 10 clochard. E aiutiamo gli stranieri. È il numero di senzatetto che hanno perso la vita per il freddo dall’inizio dell’anno: lo Stato indice appalti per strutture di accoglienza per migranti ma non studia un sistema simile per i veri indigenti che crepano assiderati sulle nostre strade. Libero_16.01.19_Pag_5

14 Gennaio 2019:

Articolo che evidenzia le modifiche all’attuale sistema previdenziale. Paletti e meno risorse per quota 100. Su cui ora pesa la mannaia del tfr dei lavoratori pubblici – da sito businessinsideritalia.it – Da sito businessinsideritalia.it_14.1.19

12 Gennaio 2019:

Ecco il piano per “sabotare” la sforbiciata sulle pensioni – Pronti i ricorsi al Tribunale del Lavoro e alla Corte dei Conti. Poi toccherà alla Consulta il verdetto finale – continua a leggere QUI

Generosi con chiunque, non con chi merita – Soldi a cani e porci – Pedate ai terremotatiLa produzione industriale cala, Di Maio promette il boom…. Libero_12.01.19_Pag_1-2-3-5-6-7

La frenata dell’economia – Italia e Ue, l’industria frena ma Di Maio vede il boom… CorrieredellaSera_12.01.19_Pag_1+2

Rischio recessione nel 4° trimestre. I centri ricerca: Pil 2019 a 0,5%…. +1% La Stima del Governo… IlSole24ore_12-01.19_Pag_4

10 Gennaio 2018:

Perché il reddito di cittadinanza andrà in tiltTempi, modalità e rischi del reddito di cittadinanza secondo l’editorialista Giuliano Cazzola… continua a leggere QUI

Pensioni, torna il contributo di solidarietà sulle pensioni d’oro dal 2019 – scritto da Bernardo Diaz –  Contributo di solidarietà-PensioniOggi_10.01.19

08 Gennaio 2019:

Un esercito di accattoni si avventa sul sussidio. Una massa di italiani si prenota per riscuotere la mancia di Stato. Tutti sono convinti di beneficiarne, in realtà le risorse a disposizione sono minime. E sarà delusione. Libero_08.01.19_Pag_1+3

LE MANI DEI POLITICI SULL’INPS – di A. Alesina e F. Giavazzi – Corsera_08.01.19_Pag_1+36

07 Gennaio 2019:

PENSIONATI D’ORO: LA LETTERA DI UN LETTORE, “QUERELERÒ DI MAIO”. CI PENSANO IN MOLTIcontinua a leggere QUI

06 Gennaio 2019: 

Vi spiego il rebus del contributo di solidarietà sulle pensioni d’oro – Pensioni d’oro, contributo di solidarietà e ricalcolo contributivo. Fatti e analisi nell’approfondimento dell’editorialista Giuliano Cazzola – StartMag.it… continua a leggere QUI

05 Gennaio 2019:

Analisi precisa del provvedimento di Di Maio – PENSIONI D’ORO: IL NUOVO CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ È RITENUTO INCOSTITUZIONALE DA MOLTI ESPERTI

04 Gennaio 2019:

Ecco la manovra vista com’essa è – Si dice che la Ue sta quieta. Mancano due parole: «Per ora» ItaliaOggi_04.01.19_Pag_7

Reddito di cittadinanza agli stranieri il vincolo di residenza salirà a dieci anni – IlMessaggero_04.01.19_Pag_1+7

INPS e INAIL, il governo valuta il commissariamento dei due enti… Inps e Inail_04.01.19

Pioggia di ricorsi in arrivo. Il taglio delle pensioni d’oro è soltanto una pia illusione. Libero_04.01.19_Pag_1+8

02 Gennaio 2019:

Manovra, ora 161 decreti per attuarla.  – Pronto il decreto pensioni-reddito. IlSole24ore_02.01.19_Pag_1-2-3-5-6

Reddito minimo esteso agli stranieri. Nella bozza è previsto che l’assegno vada anche a chi ha il permesso di soggiorno ed è residente in Italia da almeno 5 anni….. inoltre…. Pensioni, sale l’età. Rebus quota 100. Da ieri 5 mesi in più anche per le uscite anticipate – Scadute «Opzione Donna» a «Ape sociale» che il governo voleva prorogare. CorrieredellaSera_02.01.19_Pag_8+9

Niente Reddito a chi lascia il lavoro e ai finti divorziati. Le Norme anti-furbetti per impedire che si possa approfittare del sussidio… IlMessaggero_02.01.19_Pag_2

01 Gennaio 2019:

RIFORMA PENSIONI/ Quanto perdono gli italiani tra tagli e indicizzazioni. Il Governo ha varato la Legge di bilancio, approvata dal Parlamento, con interventi sull’indicizzazione delle pensioni e il taglio degli assegni più alti. – di Giuliano Cazzola su ilSussidiario.it… continua a leggere QUI

Pensioni, vi spiego perché il 2019 sarà l’anno delle pantere grigie – di Giuseppe Pennisi… Formiche.net_01.01.2019

Pensioni, vi racconto amnesie e piroette del Pd (che ora strilla contro il governo Conte). Perché contesto un po’ chi contesta sulle pensioni il governo Conte. Il commento dell’editorialista Giuliano Cazzola… continua a leggere QUI


Documenti 2018

Documenti 2017

Documenti Precedenti