Documenti

16 Luglio 2020:

IL NODO DEI DEBITI E L’ANOMALIA DI CDP, l’analisi di Giuseppe Pennisi su Avvenire del 16.7.20… AVVENIRE_16.7.20_l’analisi di Giuseppe Pennisi

15 Luglio 2020:

PENSIONI QUOTA 100: SI TEME UNA RIFORMA ANCORA PIÙ RIGIDA DELLA LEGGE FORNERO – Riforma pensioni, Alberto Brambilla: «Bisogna stare attenti a quello che succederà nei priossimi mesi»…. articolo di Luigi Crescentini (ultim’ora.news) continua a leggere QUI

Ma quale Covid. L’Aifa Licenzia Vogliono lo stato di emergenza ma licenziano nella sanità… Agenzia del farmaco a fine mese lascerà a spasso 50 lavoratori interinali. L’esecutivo non dice nulla, anzi acconsente…. IlTempo_15.7.20_pag_1

13 Luglio 2020:

L’INTERVISTA Alberto Brambilla – «PENSIONI, CONTI FALSI PER FARE LA FORNERO BIS» Il presidente di Itinerari Previdenziali: «In arrivo una riforma peggio della Fornero» di Carlo Cambi (La Verità)… LaVerità_13.7.20_pag_1-5

PENSIONI: allarme. Arriva un’altro Fornero, peggiore della prima di Davide Pantaleo …. continua a leggere QUI

CASSE PRONTE A INVESTIRE SUL PAESE MA IL FISCO DEVE CAMBIARE – Intervista a Alberto Oliveti, presidente dell’Enpam, la cassa nazionale di previdenza dei medici e degli odontoiatri … lEconomia_13.7.20_pag_25

9 Luglio 2020:

su Formiche.net –  SPREADCHE PASTICCIO TRA ASSISTENZA E PREVIDENZA. IL DOSSIER SEMI-SEGRETO VISTO da PENNISI – Da tempo sostengo la necessità della separazione tra previdenza (finanziata dai contributi dei lavoratori e loro datori di lavoro) ed assistenza (finanziata dalla fiscalità generale). Ciò è tanto più necessario in un sistema contributivo (pur se a ripartizione) in cui gli assegni previdenziali sono funzione del montante accumulato durante gli anni di lavorocontinua a leggere QUI

8 Luglio 2020:

ECONOMIA – Decreto Rilancio, il caos al Mef e le figure barbine del governo – di Daniele Capezzone –  Che cosa è successo alla Camera sul decreto Rilancio? L’approfondimento di Daniele Capezzone (estratto di un articolo pubblicato su La Verità dell’8 luglio) – Nell’Aula della Camera il testo del Decreto Rilancio è arrivato, dopo lunga e penosa malattia, solo alle 18.30 di ieri sera. Prima, è stato necessario un ennesimo ritorno in Commissione Bilancio per correggere i pasticci combinati da governo e maggioranza e puntualmente evidenziati dalla Ragioneria Generale dello Stato, che – giova ricordarlo – non è un organo esterno, ma è parte integrante del Ministero dell’Economia…continua a leggere QUI

7 Luglio 2020:

Nota Isril n. 25 – 2020 Gli Stati Generali del coronavirus_7.7.20

6 Luglio 2020:

Si allega LINK al comunicato stampa del Consiglio dei Ministri del 6 luglio 2020 contenente i provvedimenti adottati

30 Giugno 2020: 

ECONOMIA – Remdesivir, ecco l’accordo governo Usa-Gilead sul prezzo del farmaco anti Covid per gli americani – di Redazione Start Magazine – Remdesivir, il primo farmaco che si è dimostrato efficace contro il coronavirus, sarà distribuito in base a un inusuale accordo tra Gilead e governo Usa che stabilisce prezzi non negoziabili e dà priorità ai pazienti americani, scrive il New York Times. Remdesivir-Gilead, ecco tutte le novità dagli Stati Uniti… continua a leggere QUI

29 Giugno 2020: 

DITECI LA VERITÀ SU DEBITO E PENSIONI – Un viaggio tra le contraddizioni del nostro sistema politico-economico che sta affrontando l’emergenza COVID-19 con nuovi sussidi, mentre si dovrebbe avere il coraggio di dire a tutti i cittadini italiani che l’Italia non se li può permettere – di Alberto Brambilla da ilPuntopensioni&Lavoro continua a leggere QUI

LAVORO – RIFORMA PENSIONI.  La richiesta sulle tasse dei pensionati – di Lorenzo Torrisi – Riforma pensioni, dal  Segretario Provinciale del Partito Pensionati a Padova arriva la richiesta di tagliare le tasse a chi è in quiescenzacontinua a leggere QUI

TASSE & PENSIONIPerché colpire i redditi alti ci porta in un vicolo cieco – L’1% degli italiani paga il 20% dell’Irpef, gli assegni previdenziali più corposi sono nel mirino della politica. Che succederebbe alle casse pubbliche se facessero uno «sciopero» fiscale? di Alberto Brambilla… lEconomia_29.6.20_pag_26

28 Giugno 2020: 

Pasquale Tridico, l’Inps non paga la cassa integrazione ma invita i dipendenti a fotografarsi alla scrivania continua a leggere QUI

26 Giugno 2020:

PREVIDENZA – Pensioni, assegni sempre più bassi. Perso il 12% in dieci anni. Perché ci rimetteranno i giovani(Corriere.it, di Domenico Comegna)continua a leggere QUI

25 Giugno 2020:

PENSIONI NEWS – Pensioni, tagli assegni dei pensionati per virus e non solo: ecco di quanto – PENSIONI QUOTA 100, QUOTA 102, QUOTA 41, APE, APE SOCIAL E OPZIONE DONNA: NEWS SUL PENSIONAMENTO ANTICIPATO. RIFORMA PENSIONI NOTIZIEcontinua a leggere QUI

“SERVONO RISPOSTE non GIOCHI DI PALAZZO. Ora un grande patto su SANITÀ e PENSIONI”… LaStampa_25.6.20_pag_5

Conte, ultimatum a Tridico “Sulla cassa integrazione Inps non può più sbagliare”… Repubblica_25.6.20_pag_7

LA CRESCITA – Ritardi INPS, richiamo del premier. La Corte dei Conti: ridurre le tasse… CorSera_25.6.20_pag_12

GUALTIERI CERCA 20 MILIARDI – Manovra senza taglio dell’Iva… IlGiornale_25.6.20_pag_8

Lo dice pire la Corte dei Conti – Reddito flop, tagliate le tasse. Ufficiale il disastro dell’assistenzialismo grillino: «Solo il 2% trova lavoro». Riforma del fisco «non rinviabile» IlGiornale_25.6.20_pag_9  –  IlSole24Ore_25.6.20_pag_4        

RIFORME RINVIATEResiste il reddito di cittadinanza. Per quota 100 uscita lenta…. IlSole24Ore_25.6.20_pag_5

RIFORMA IRPEF e INVESTIMENTI al 3%… IlSole24Ore_25.6.20_pag_5bis

LAVORO – Conte rilancia “Meno tasse per chi rinuncia alla Cig” e Conte bacchetta il presidente Inps … LaStampa_25.6.20_pag_2

24 Giugno 2020:

PREVIDENZA – Gli effetti del Covid tagliano gli importi delle pensioni – Art. di C. Pinna e C. Serluca.… IlSole24Ore_24.6.20_pag_26

SCENARIO/ Gentili: crisi nera e ricette finite, a settembre suona il gong – int. Guido Gentili –  La crisi economica e sociale, i nodi Mes e Recovery fund, le elezioni regionali: a settembre un Pd diviso potrebbe essere tentato da un cambio a Palazzo Chigi Art. di M. Biscellacontinua a leggere QUI

23 Giugno 2020:

Tridico seguita a giocare con i numeri… IL PARLAMENTO FACCIA LUCE SULL’INPS di Paolo Del Debbio… LaVerita_23.6.20_pag_1

22 Giugno 2020:

PENSIONI, è meglio non rinviare. Da gennaio 2021 scatterà il nuovo taglio degli assegni a cura di Daniele Cirioli… ItaliaOggi_22.6.20_pag_17

La Babele delle aliquote Iva. Tagliare l’imposta di un punto costa fino a 4 miliardi di euro – di Sandra Riccio… LaStampa_22.6.20_pag_4

LOY “I ritardi dell’INPS per la cassa integrazione una tempesta annunciata” – «Tridico sbaglia perché sono almeno un milione e non 135 mila i lavoratori ancora esclusi» art. di Rosario Amato… Repubblica_22.6.20_pag_11

Parla Maurizio Gasparri «Le domande le avanzano le aziende. Se quelle inevase sono 691 mila quanti sono i lavoratori senza assegno?» – «Gioca con le cifre. Sfido Tridico in tv»… IlTempo_22.6.20_pag_7

TRIDICO FA IL MAESTRINO: «Erogati 15 miliardi» Ma in 25 mila non hanno mai avuto nulla… IlGiornale_22.6.20_pag_3

21 Giugno 2020:

Il Nord dell’Europa non vuole aiutarci – Premier senza idee né coraggio. Sa soltanto fare conferenze… Libero_21.6.20_pag_1-2

L’ultimo libro di Alberto Brambilla «Salita la spesa sociale è aumentata la povertà» di Tobia De Stefano… Libero_21.6.20_pag_4

20 Giugno 2020:

IL PAESE CHE RIFIUTA I CONCORSI di Sabino Cassese – Come vengono scelti, in Italia, i funzionari pubblici? E come sono valutati e promossi? Come fanno carriera?… CorSera_20.6.20_pag_1-38

19 Giugno 2020:

Da Marco Perelli Ercolini:   Notizie in Breve n 023-2020

18 Giugno 2020:

IMPRESE, ATTACCO AL GOVERNO – «Troppi ritardi per gli aiuti»  Nuova lite tra imprese e Contedi Marco Galluzzo – Corsera_18.6.20_pag_2

SCENARIO Cottarelli: niente elenchi e piani, bastano 3 priorità per la vera ripresa –  int. Carlo Cottarelli –  Se dagli Stati generali dell’economia uscirà un lungo menu di cose da fare, saranno inutili. Cantieri, Pa, giustizia e fisco: l’Italia si rilancia con poche priorità strategichecontinua a leggere QUI

Incubo «Settembre nero» IMPRESE IN RIVOLTA – Confindustria durissima col governo «Ritardi inaccettabili, lo Stato paghi i debiti». Le fake news del premier su reddito e povertà – di Stefano Zurlo – IlGiornale_18.6.20_pag_4

STATI GENERALI FUFFA – La sopravvivenza del premier significa la morte dell’Italiadi Maurizio Belpietro – LaVerità_18.6.20_pag_1

Lui dorme, noi non pigliamo pesci – CONTE PERDE TEMPO. L’Italia non prende euro – L’Europa non ha ancora scucito e già si è pentita degli aiuti promessi. Gli industriali chiedono serietà, Giuseppe rimanda tutto all’autunnodi Pietro Senaldi – Libero_18.6.20_pag_1

16 Giugno 2020:

RIFORMA PENSIONI/ La bocciatura di Quota 100 e i nuovi coefficienti dal 2021 – di Giuliano Cazzola –  Un decreto relativo ai nuovi coefficienti di trasformazione del montante contributivo ha riacceso il dibattito relativo alla riforma pensionicontinua a leggere QUI

15 Giugno 2020:

Si allega (in parte, per motivi di privacy dei ricorrenti) la Sentenza n. 67/2020 della Corte dei Conti del Veneto depositata il 20 maggio scorso e consegnataci il 15 giugnoche ha dato parere contrario contro il ricorso di 86 Nostri Aderenti Veneti relativo alla parziale/mancata rivalutazione (Legge 145/2018, Arti. 1, c.260)… SENTENZA CorteConti Veneto nr_67/2020 del 18.5.20

AMICI, SI SALVI CHI PUÒ M5S RIFORMA IL FISCO – Il Movimento vuol mettere mano alle imposte ma non ha gente capace di farlo. Renderà le tasse più inique: sono pronti patrimoniale e bando dei contanti – GIRA UN’IDEA FOLLE: TAGLIARE DI BRUTTO LE PENSIONI… Libero_15.6.20_pag_1-2

PENSIONI, IL CONTO NON TORNA… AffarieFinanza_15.6.20_pag_46

ECCO IL DOCUMENTO DELL’INPS CHE SVELA LE BUGIE DI TRIDICO – Nelle carte la conferma del flop nascosto: un milione ancora senza la cassa integrazione di marzo e aprile IlGiornale_15.6.20_pag_1-11

14 Giugno 2020:

SOLDI UE – Meno aiuti e più condizioni: ecco le richieste tedesche all’Italia e a M5s –  Mentre sono in corso gli Stati generali dell’economia, le risorse europee destinate all’Italia si stanno già riducendo di Giuseppe Pennisicontinua a leggere QUI

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in Breve n 022-2020 più allegati: 143 MIN_SALUTE Linee di indir izzo attività programmate –  145 programma_emissioni_postali_calendario_al_28_maggio_2020  –  149 MEF Risol_5 diff_pagamento_IMU

13 Giugno 2020:

L’INDAGINE SULLA MANCATA ZONA ROSSA A BERGAMO – Il Governo sotto torchio per sei ore davanti ai PM… LaVerita_13.6.20_pag_1-3

13 Giugno 2020:

ECCO I TAGLI SULLE PENSIONI. QUANTO SI PERDE SULL’ASSEGNO –  di Federico Giuliani A partire dal prossimo anno le pensioni contributive andranno incontro a mini-tagli causati dall’aumento della speranza di vita intercorso nel periodo compreso tra il 2016 e il 2018. Secondo quanto riferito dal quotidiano Il Messaggero, la limatura degli assegni oscillerà tra lo 0,3% e lo 0,7%. Il decreto, firmato sia dal Ragioniere dello Stato che dal direttore generale delle Politiche previdenziali del ministero del Lavoro, è apparso anche in Gazzetta Ufficiale. Dal prossimo gennaio, quindi, saranno rivisti i coefficienti di trasformazione degli assegni pensionistici e i loro ammontarecontinua a leggere QUI

12 Giugno 2020:

LA RESPONSABILITÀ DEI MEDICI:  le domande sul tavolo. Commento a cura di Franco Marozzi, medico legale e responsabile della comunicazione di SIMLA, Società Italiana di Medicina Legale e delle Assicurazioni.  Il tema della responsabilità nell’ambito della pandemia Covid-19 è stato certamente evidenziato da più parti come un pericolo per la stabilità del sistema “assicurativo sanitario“…. continua a leggere QUI

10 Giugno 2020:

È ORA DI INVESTIRE in SANITÀ, ISTRUZIONE e PA… IlSole24Ore_10.6.20_pag_21

COME USARE I FONDI EUROPEI PER LA NUOVA SANITÀ POST COVID…. CorSera_10.6.20_pag_28

MENO BUROCRAZIA E RIFORME PER FAR RIPARTIRE IL PAESE IlSole24Ore_10.6.20_pag_9

INPS A FIANCO DELLE IMPRESE… IlSole24Ore_10.6.20_pag_1-10

COVID, QUALCOSA È DAVVERO CAMBIATO… Panorama_10.6.20_pag_1-3

CHI VUOLE METTERE LE MANI SUL PLASMA… Panorama_10.6.20_pag_1-4

L’INTERVISTA – «Problemi cronici ai polmoni per il 20% dei malati che faticavano a respirare»… IlGazzettino_10.6.20_pag_5

Mantoan replica all’ANA.A.O. – «Qui nessun piano “di carta”. La squadra ha battuto il Covid»… LArena_10.6.20_pag_9

Settemila pazienti in isolamento in 100 giorni. Il medico «La campagna di screening proseguirà come prima verso operatori sanitari e case di riposo. Per loro si continueranno a fare anche tamponi»… GiornalediVicenza_10.6.20_pag_6

09 Giugno 2020:

TELEMEDICINA: sfida senza regole, il ministero studia le linee guida…IlSole24Ore_9.6.20_pag_32

COME CAMBIA L’EPIDEMIA In sette regioni nessun caso, ma in Lombardia crescono i positivi…. CorSera_9.6.20_pag_8

Lo studio inglese – Scoperte 198 mutazioni di Sars_CoV-2  «Sta cambiando per adattarsi all’uomo» CorSera_9.6.20_pag_9

CHI SONO I NUOVI CONTAGIATI DAL VIRUS… CorSera_9.6.20_pag_9bis

120 PROGETTI PER RIPARTIRE – Il piano di Colao è un condono dietro l’altro Libero_9.6.20_pag_5

TRIDICO (INPS): «CHI NON RIAPRE È PIGRO» – Regalano redditi ai fannulloni ma insultano gli imprenditori… IlGiornale_9.6.20_pag_ 1-6

IMPRESE IN RIVOLTA: «Da Tridico parole offensive sulla cig»… IlSole24ore_9.6.20_pag_1-5

08 Giugno 2020:

CORONAVIRUS, DA CRISI SANITARIA A OCCUPAZIONALE  –  PensioniLavoro  –  La crisi sanitaria prodotta da COVID-19 si sta trasformando con impeto in una crisi occupazionale, con effetti dirompenti per il welfare e, in particolare, per la gestione delle pensioni e degli ammortizzatori sociali: escludendo le prestazioni temporanee, il disavanzo INPS per il 2020 potrebbe aggirarsi tra i 41 e i 49 miliardi, un livello da non sottovalutare  Alberto Brambilla e Claudio Negro – La crisi sanitaria prodotta da COVID-19 si va trasformando con impeto in una crisi occupazionalecontinua a leggere QUI

FINANZA E POLITICA/ L’Ue e Conte svelano il bluff del Governo – Giuseppe Pennisi – Per accedere ai fondi del Next Generation EU serve un programma che la maggioranza non è in grado di elaborare davvero. Gli aiuti “europei”, a valere sul Next Generation EU, arriveranno, anche e soprattutto perché è interesse precipuo della Repubblica federale tedesca che l’Unione europea e, principalmente, l’unione monetaria, non si sfaldino. È presto per prevedere quale sarà la consistenza e quale l’ammontare degli aiuti dato che è appena iniziato un negoziato che si profila lungo e complesso. Sappiamo, però, che gli Stati che intendono beneficiarne devono presentare programmi concreti per avere accesso ai finanziamenti. Tali programmi dovrebbero essere concordati con le autorità europee: questa sarebbe l’essenza della “condizionali”…. continua a leggere QUI

07 Giugno 2020:

DECRETO RILANCIO E AIUTI UE. È L’ORA DI DECIDERE – Chi ha responsabilità politiche di governo dovrebbe mettersi l’animo in pace ed accettare che governare è decidere. Pure fare opposizione è decidere. E se il programma non è redatto dal governo, potrebbe esserlo da chi oggi è all’opposizione. Il commento di Giuseppe Pennisi… continua a leggere QUI

06 Giugno 2020:

Prima viene l’evidenza clinica poi l’evidenza scientifica – Da News di Zafferano Sono passati quasi cinque mesi dai primi vagiti del Virus. Nel frattempo, come intellettuale (di serie B) non ho nascosto la mia disistima (politica, of course) verso il Premier, il suo Governo, la linea culturale del partito di maggioranza che da due anni governa, in modo osceno, prima con la Destra ora con la Sinistra. Proprio per questo… continua a leggere QUI

05 Giugno 2020:

Da Marco Perelli Ercolini:  (all’interno notizie importanti su: FEDER.S.P.eV.; PENSIONI; NORME COVID)  Notizie in Breve n 021-2020

PRIVATE EQUITY, LA SVOLTA USA: caccia al tesoro delle pensioni – Risparmio. Non solo azioni e obbligazioni: sarà possibile investire le risorse dei piani pensionistici individuali in fondi con componenti più rischiose. Un fiume di denaro che vale oltre 6mila miliardi… IlSole24Ore_05.06.20_pag_1-10

03 Giugno 2020:

LA SANITÀ PUBBLICA MALATA – Soldi buttati, clientele e sistema inefficiente. Altro che colpa dei tagli – Il Covid ha messo nel mirino il modello privato. Reso necessario da decenni di malaffare statale. Concorsi truccati e protocolli obsoleti hanno ammorbato l’eccellenza italiana…. IlGiornale_3.06.20_pag_1

Treu (Cnel): rivedere ammortizzatori, modello unico per la cassa…. FinanceItalia_3.6.20

La vita è un concorso. Non per l’Agenzia delle Entrate? di Giuseppe Pennisi su Formiche.net –  All’Agenzia delle Entrate in questo periodo di emergenza per ricoprire posizioni vacanti urgenti non si ricorrerebbe a un bando nazionale, bensì ciascun direttore regionale potrebbe selezionare i propri incaricati. Si prevede esclusivamente lo screening dei curricula e un colloquio … continua a leggere QUI

02 Giugno 2020:

Mentre Zangrillo sostiene che il virus si è indebolito gli altri paventano la seconda ondata SONO D’ACCORDO SUL DISACCORDO – Se il virus dovesse scomparire che li intervisterebbe più? ItaliaOggi_2.6.20_pag_5

01 Giugno 2020:

I contenuti del Decreto Rilancio – Il Testo del Decreto Rilancio, che ha sostituito l’atteso Decreto Aprile, è composto da 266 articoli per circa 300 pagine. Si tratta di un testo omnibus che determina nuovo indebitamento nel 2020 per 55 miliardi (26 mld. nel 2021), ma, considerando anche le partite finanziarie, ha un impatto di 155 miliardi di euro in termini di saldo netto da finanziare per quest’anno. Sono previsti 98 decreti attuativi, il cui perfezionamento, come sempre, provocherà ritardi e nei casi peggiori addirittura la mancata applicazione effettiva delle norme. Nel decreto si prevede il rifinanziamento di molte delle misure del Cura Italia e vengono introdotti nuovi interventi. Il decreto rifinanzia la sanità, gli ammortizzatori sociali, il contributo per gli autonomi e i professionisti, il sostegno per gli enti locali, un primo pacchetto di misure di ristoro a fondo perduto per i settori produttivi più colpiti. Tra l’altro viene previsto il superamento delle clausole di salvaguardia fiscale con l’aumento dell’IVA (20 miliardi di euro), che sarebbe scattato, in mancanza di sterilizzazione, nel 2021. Vengono anche rinviate al nuovo anno la plastic e la sugar tax approvate nella legge di bilancio 2020…. continua a leggere QUI

29 Maggio 2020:

Da Marco Perelli Ercolini:  (all’interno notizie importanti su: FEDER.S.P.eV.; PENSIONI; NORME COVID) Notizie in Breve n 020-2020   più 2 allegati  Brochure-MLPS-Decreto-Rilancio     SICUREZZA COVID_Ferrari

28 Maggio 2020:

Da Uff. Stampa CNEL –  ‹Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri del 28 maggio 2020, contenente i provvedimenti adottati›

27 Maggio 2020:

QUALE SARÀ IL FUTURO dei MEDICI? Eroi morti o imputati alla barra…. da Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Vicenza – STETOSCOPIO-nr-8 del 27.5.20

Big data e cloud per una sanità efficace e connessa… IlSole24Ore_27.5.20_pag_16

Microsoft e Besta nella telemedicina… Avvenire_27.5.20_pag_18

L’eredità permanente del coronavirus. “Danni a polmoni, cuore e cervello”…  LaStampa_27.5.20_pag_10

TAGLI IN VISTA –  Occhio, pensionati Vi stanno fregando… Libero_27.5.20_pag_1

25 Maggio 2020:

Da Marco Perelli Ercolini:  Notizie in Breve n 019-2020

L’INPS INSULTA GLI ITALIANI: «COPERTI di SOLDI» – Lo schiaffo di Tridico: «L’Inps sta riempiendo di soldi gli italiani»… IlGiornale_25.5.20_pag_1-10

ECONOMIA e COVID – Effetto Covid, pensioni giù. Il crollo del Pil taglia le pensioni contributive – Riduzione fino al 3% … IlMessaggero_25.5.20_pag_1-2

23 Maggio 2020:

Due mesi carichi di contrasti a partire dal Dl Cura Italia… IlSole24Ore_23.5.20_pag_3

21 Maggio 2020:

L’INTERVISTA a Giuseppe De Donno – «Pd in conflitto d’interessi sul plasma» Lo pneumologo: «Quello industriale Cedrino non è gratis e non è sicuro»… IlGiornale_21.5.20_pag_6

20 Maggio 2020:

Medici, lo strappo si allarga «Il premio ai sanitari-eroi? Un’elemosina di 300 euro»… IlGazzettino_20.5.20_pag_7

I medici rifiutano il premio COVID «Concesso anche a chi è in ferie»… CorriereVeneto_20.5.20_pag_5

DECRETO RILANCIO, ECCO TESTO E RELAZIONE TECNICA – di redazione Startmagazine – Arriva il testo bollinato del decreto Rilancio, 266 gli articoli contenuti in 323 pagine che mettono nero su bianco le misure messe in campo dal governo per la ripresa dell’economia italiana dopo l’emergenza Covid-19…. continua a leggere QUI

ECONOMIA, PRIMO PIANO  – INFORTUNIO E COVID-19, ECCO LA NUOVA CIRCOLARE INAIL PER I DATORI DI LAVORO – di Giusy Caretto, da Startmag.it –  Che cosa prevede la circolare Inail del 20 maggio sulle responsabilità del datore di lavoro per il contagio da Covid-19 nei luoghi di lavoro – “Il rispetto delle misure di contenimento, se sufficiente a escludere la responsabilità civile del datore di lavoro, non e’ certo bastevole per invocare la mancata tutela infortunistica nei casi di contagio, non essendo possibile pretendere negli ambienti di lavoro il rischio zero”. Lo chiarisce la circolare Inail emanata il 20 maggio che riguarda l’articolo 42 del Cura Italia….  continua a leggere QUI

di

INNOVAZIONE  – TAMPONI, LA BABELE DELLE REGIONI. Report Gimbe – di Giusy Caretto, da Startmag.it –  Manca una strategia sanitaria nazionale e le Regioni si muovono in modo differente sui tamponi. Numeri e analisi della fondazione Gimbe – “Ci prendiamo un rischio calcolato”, diceva Giuseppe Conte annunciando le riaperture per il 18 maggio. Il rischio, però, non sembra essere stato calcolato e, forse, non è nemmeno calcolabile. Sì, perché manca una strategia nazionale della gestione sanitaria della fase 2. Insomma, sono le Regioni a decidere e muoversi, in modo assai differente: c’è chi fa tamponi a tappeto e chi, invece, i tamponi li fa con il contagocce, come denuncia la fondazione Gimbe. Andiamo per gradi… continua a leggere QUI

MEDICI, LO STRAPPO SI ALLARGA «Il premio ai sanitari-eroi? Un’elemosina di 300 euro» IlGazzettino_20.5.20_pag_7

19 Maggio 2020:

Pensioni e coronavirus, i riflessi di COVID-19 sulla protezione sociale – Gli effetti della crisi sanitaria spingeranno molte persone verso misure di pensionamento anticipato perché una rendita decurtata è comunque meglio di zero reddito: il rischio è però quello di mettere a dura prova il sistema, soprattutto a fronte dell’atteso calo di occupazione. Le stime del Centro Studi e Ricerche Itinerari Previdenziali sul possibile impatto del nuovo coronavirus sul welfare italiano  di Alberto Brambilla e Claudio Negro… continua a leggere QUI

18 Maggio 2020:

Da Marco Perelli Ercolini: Notizie in Breve n 018-2020

ECONOMIA E FINANZA – RECOVERY FUND, L’ULTIMA SPERANZA CHE RESTA ALL’ITALIA SENZA RILANCIO di Giuseppe Pennisi, ilSussidiario.net –  L’Europa ha messo in campo tre strumenti per affrontare la crisi, l’Italia dei decreti che non sembrano efficaci per stimolare la crescita  continua a leggere QUI

17 Maggio 2020:

BLOG PERCHÉ SAREMO IN STATO DI EMERGENZA FINO AL 31 DICEMBRE?  Conte ha prorogato lo stato di emergenza fino al 31 dicembre 2020. Come mai? Il post di Stefano Biasioli, medico ospedaliero in pensione – Anche oggi ribadisco chi sono, per evitare di essere messo nel “mucchio della spazzatura”, quello delle notizie false. Sono Stefano Biasioli, Primario Ospedaliero in pensione, un medico ospedaliero che ha dietro le spalle 52 anni di carriera, che ha fatto il sindacalista medico autonomo, a livello nazionale, per decenni. Come medico nefrologo-dializzatore ho conosciuto le morti da insufficienza renale cronica (anni ’70) per mancanza di posti dialisi, ho avuto a che fare con sindromi nefrosiche devastanti (anche in giovani atleti), ho lottato contro l’insufficienza renale acuta da leptospirosi e da arsina (pochi esempi su tutti), ho lavorato con malati e collaboratori portatori di epatite (B e C) , con malati di HIV e con quelli arrivati alla dialisi per colpa di droghe devastanti…. continua a leggere QUI

16 Maggio 2020:

ASTROLOGIA, MAGIA e ALTRI RAMI della SCIENZA di Tom Corradini, (SocietàLibera.org) – Sebbene sia un avido lettore di saggi, articoli, blog di politica, economia e affini, il campo in cui mi sento a mio agio è quello dell’umanità e delle emozioni, non per niente negli ultimi dieci anni mi sono dedicato completamente al teatro. Insomma amo le cose dolcemente inutili, prima fra tutte la storia perché appunto narra di umanità. Inoltre, sapere cosa hanno fatto quelli che hanno messo piede su questa terra prima di noi può essere di qualche aiuto…. continua a leggere QUI

I RISCHI – Il governo: non c’è responsabilità se l’impresa attua i protocolli  (pag_2) – Il COVID infortunio spaventa le Pmi (pag_3)… IlSole24Ore_16.5.20_pag_2-3

LA RIPRESA – Dal 3 giugno frontiere riaperte. Sicurezza, linee guida regionali..IlSole24Ore_16.5.20_pag_5

DECRETO RILANCIO/2 – Le Indennità – Sanatoria – Bonus IlSole24Ore_16.5.20_pag_15-16-17

15 Maggio 2020:

INNOVAZIONE Plasma, perché Aifa e Iss hanno scelto Pisa e non Mantova-Pavia? Le accuse di De Donno di Giusy Caretto – Dopo la scelta di Pisa come capofila della sperimentazione nazionale della terapia al plasma, Giuseppe De Donno dell’Ospedale Carlo Poma di Mantova critica le scelte di Aifa e Iss. E su alcuni virologi perennemente ospiti delle tv dice che… Tutti i dettagli dell’audizione in Senato… continua a leggere QUI

«NUOVE TECNOLOGIE e VISITE da REMOTO. In Ospedale si andrà solo per malanni gravi» … NuovaVenezia_Mattino_Tribuna_15.5.20_pag_10

Da Il Sole 24ORE:   DAL COVID-19 UNA SPINTA ALL’INTELLIGENZA ARTIFICIALEdi Luca Tremolada, IlSole24Ore_15.05.20_pag_31  WELFARE, LAVORO e SILVER ECONOMY le sfide del Covid-19 per gli over 60di Alessandro Rosina, IlSole24Ore_15.5.20_pag_1-20  RISCHIO COVID, IMPRENDITORI IN RIVOLTA di Jacopo Giliberto, IlSole24Ore_15.5.20_pag_2

IL GOVERNO DEI TAMPONI: anche il rimpasto al buio potrebbe essere letaledi Augusto Minzolini, IlGiornale_15.5.20_pag_8

MEDICI e INFERMIERI EROI, ma solo a parole. Lo stipendio resta fermo a 500 euro al mese – di Michela A.G. Iaccarino,  IlFattoQuotidiano_15.5.20_pag_16

RIANIMAZIONI RADDOPPIATE c’è l’infermiere di quartiere, di Mauro Evangelisti, IlMessaggero_15.5.20_pag_1-5

LA FORZA della SCIENZA e il VIRUS. Mantovani: imparare dai fatti, combattere le fake news. Il sistema che ha tenuto, le istituzioni d’eccellenza – di Maurizio Crippa, IlFoglio_15.05.20_pag_1

14 Maggio 2020:

INNOVAZIONE –  TEST SIEROLOGICI, come si muovono Lombardia, Veneto, Toscana ed Emilia Romagna… di Giusy Caretto – Lombardia, Veneto, Toscana ed Emilia Romagna: come le aziende e privati possono effettuare i test sierologici. Tutte le differenze (e le bizzarrie) tra regioni. A 10 giorni dall’inizio della fase 2 e dalla riapertura dei battenti di numerose imprese, anche la Lombardia apre ai test sierologici per i dipendenti delle aziende. Il test, a differenza della Regione Veneto, sarà a carico del privato (così come l’eventuale tampone in caso di positività). Continua a leggere QUI

ANATOMIA di un DECRETO – Le 495 pagine sul «rilancio». La scelta (oscura) dei tempi e degli strumentidi Sabino Cassese, CorSera_14.5.20_pag_1

MA i SOLDI sono VERI SOLO QUANDO ARRIVANO… di Alessandro Sallusti, IlGiornale_14.5.20_pag_1

I NUMERI DEL PREMIER: 25,6 mmld al lavoro, 15-16 alle imprese, 3,2 per rafforzare la sanità – di L.P.D.,IlSole24ore_14.5.20_pag_2

DAL GOVERNO PIÙ SOSTEGNO CHE RILANCIO di Stefano Lepri, LaStampa_14.5.20_pag_1

NON AVETE FATTO PRESTO – Purtroppo avete fatto anche male. Pochi spiccioli di soldi veri, sussidi a pioggia, sconto Irap e proroga delle tasse, ma nessuno protegge e rilancia l’economia reale. Vincono lo Stato nelle imprese private e la macchina burocratica della complicazione che si allarga e blocca tutto. Così rischiamo di diventare il grande malato d’Europadi Roberto Napoletano, IlQuotidiano_14.5.20_pag_1

12 Maggio 2020:

INNOVAZIONE – PRIMO PIANO  –   TAMPONI e REAGENTI,  come e perché il Veneto ha sconfessato le linee guida Oms e governo… di Giusy Caretto – La strategia in Veneto dei virologi Crisanti e Palù su reagenti e tamponi ha permesso alla regione di frenare l’epidemia da coronavirus. La strategia veneta ha sconfessato le linee guida di Oms e Governo.  Tutti i dettagli

… ed inoltre… 

TAMPONI, ecco la macchina da 300mila euro voluta da Crisanti che ha salvato il Veneto… di Lucia Scopelliti – Tutti vogliono la macchina acquistata da Crisanti in Veneto per velocizzare la catena dei tamponi, ma ora è introvabile. Il macchinario rientra nelle tecnologie ritenute strategiche da Trump. Estratto di un articolo dell’AdnKronos… continua a leggere QUI

TEST SIEROLOGICI: IL CAOS CALMO FRA GOVERNO, REGIONI e LABORATORI PRIVATI… di Giusy Caretto – Lunedì 18 maggio, dopo due settimane dall’avvio della Fase 2, dovrebbero partire le chiamate da parte di volontari e operatori della Croce Rossa per selezionare il campione di 150mila cittadini che dovranno sottoporsi al test sierologico sul coronavirus. L’indagine ci dirà quante persone si sono ammalate di Covid-19 in Italia, la letalità dell’infezione e la sua diffusione geografica. Piano del governo a parte, anche le regioni e i singoli laboratori privati si stanno muovendo sul fronte dei test sierologici. Ma non tutti sono affidabili e alcuni hanno dei costi davvero alti. Andiamo per gradi… continua a leggere QUI

PERCHÉ IL “DECRETONE” PUÒ CREARE SOLO INCERTEZZA – di Giuseppe Pennisi, pubblicato su formiche.net – Il “decretone” potrebbe finire per incagliare “il rilancio” invece che promuoverlo. Che ne pensano i superconsulenti di analisi d’impatto della regolamentazione ingaggiati da Palazzo Chigi ed il cui parere dovrebbe accompagnare il provvedimento e la relazione tecnica? Battano un colpo… continua a leggere QUI

TAGLI SANITÀ – “La parola d’ordine era risparmiare, i tagli hanno smantellato la Prevenzione… IlFattoQuotidiano_12.5.20_pag_4_Tagli Sanità

I segreti del sistema immunitario. Così ci protegge (o ci fa del male) – Mantovani e il ruolo delle infiammazioni, anche in chiave Covid… Corsera_12.5.20_pag_17

FASE 2 : il 18 riapre tutto, parola alle Regioni… IlSole24Ore_12.5.20_pag_1-9 – IlSole24Ore_12.5.20_pag_2 – IlSole24Ore_12.5.20_pag_9                  

A che punto è la guerra a Covid-19_di S_Biasioli

11 Maggio 2020:

BLOG –  A CHE PUNTO È LA GUERRA A COVID-19? di     –        Il post di Stefano Biasioli, medico ospedaliero in pensione, su Covid-19 e dintorni

09 Maggio 2020:

Da Marco Perelli Ercolini – TUTTA LA NORMATIVA SUL COVID-19: Notizie in Breve n 017-2020 con relativi allegati: 118 Vademecum Medico Competente – 119 MIN_SALUTE Indicaz_oper-MC – 120 FUNZ_PUBBLICA nota_ferie2020 – 121 INPS Mess_1752 del 24apr2020 – 122 INPS Mess_1822 del 30apr2020 – 123 INAIL Circ_15 del 30apr2020 – 124 AG_ENTRATE Provvedimento_precompilata – 125 INPS Mess_1863 del 05mag2020

08 Maggio 2020:

INNOVAZIONE – TAMPONI, il GOVERNO IMPAPOCCHIA. Le ACCUSE del Prof. CRISANTI  di Giusy Caretto su StartMag.it –  Il virologo Andrea Crisanti solleva interrogativi e rilievi sugli annunci del governo per i tamponi e racconta come si sono mossi in Veneto (già dal 20 gennaio) per far fronte all’epidemia. Tutti i dettagli con la versione dell’iss.Altri 5 milioni di tamponi? Non vorrei che fossero i ‹bastoncini›″. Così il virologo Andrea Crisanti, che sta contribuendo alla lotta al coronavirus nella Regione Veneto presieduta da Luca Zaia, ha commentato l’annuncio del governo che ha promesso di inviare alle Regioni 5 milioni di tamponi nei prossimi due mesi. Crisanti (direttore del Dipartimento di Medicina Molecolare dell’Università di Padova e del Laboratorio di Virologia e Microbiologia dell’Università AO di Padova) già dal 20 gennaio ha spinto l’azienda ospedaliera di Padova a muoversi per effettuare tamponi e non farsi trovare impreparata al momento del bisogno, sottolinea la grave carenza di reagenti fornita dalle istituzioni centrali. Andiamo per gradi…. continua a leggere QUI

06 Maggio 2020:

PLASMA ANTI COVID-19, ZAIA BATTE UN ALTRO COLPO – Il post del medico in pensione Stefano Biasioli su quanto ha annunciato Zaia per la terapia del plasma. Finalmente! Da 2 mesi, noi “vecchi medici ospedalieri” ci siamo battuti affinché all’armamentario contro il Covid-19 si aggiungesse l’infusione, ai soggetti con infezione ingravescente, del plasma dei malati guariti…. continua a leggere QUI

05 Maggio 2020:

Da Marco Perelli Ercolini:  Notizie in Breve n 016-2020

IL FATTORE ALGORITMICO  di Giuseppe F. Italiano (Prof. di computer science presso la Luiss Guido Carli)  –  Gli algoritmi stanno risolvendo molti problemi, ma ne stanno anche creando di nuovi. Tra questi e l’umanità sta nascendo un nuovo rapporto che non possiamo più sottovalutare, ma che anzi dobbiamo contribuire a disegnare. E dobbiamo farlo rapidamente, perché nel frattempo le tecnologie digitali stanno continuando a evolversi a velocità esponenziali. Come ha detto Graeme Wood, “il cambiamento non è mai stato così veloce e non sarà mai più così lento”  → Formiche nr 158_mag_2020_pag_44-45

NESSUN MIRACOLO ALL’ORIZZONTE – di Giuseppe Pennisi (Pres. del Comitato Scientifico del Centro studi ImpresaLavoro)  – Quali lineamenti avrà la ripresa dopo la lunga e costosa (in termini sia di vite umane sia di perdita di Pil e di occupazione) pandemia del Coronavirus? Non si tratterà, a mio parere, di un nuovo miracolo economico, come vagheggiato da alcuni economisti ed editorialisti.  →  Formiche nr 158_mag_2020_pag_66

04 MAGGIO 2020:

CORONAVIRUS: è TERRIBILE il DOCUMENTO SEGRETO che il COMITATO SCIENTIFICO ha INVIATO al GOVERNO CONTE

tasso di contagio R a 2,25, Ben 151.000 terapie intensive nello scenario peggiore di un’apertura totale – Il 22 Aprile scorso il Comitato Scientifico presieduto dal Prof. Brusaferro, presidente dell’Istituto di Sanità, avrebbe inviato al Governo Conte un documento di 22 pagine ( che potete scaricare qui) contenente tutti i possibili scenari epidemiologici ipotizzando un’apertura TOTALE ( scenario A) oppure parziale ( B, C ecc). Dal documento emerge che nel caso peggiore ( Scenario A), l’epidemia di COVID-19 si diffonderebbe con un tasso di replicazione R attorno a 2,25 il che significa che ogni soggetto potenzialmente infetterebbe tra le 2 e le 3 persone. Questo dato farebbe schizzare entro fine anno a 151.000 i ricoveri in terapia intensiva e a 430.000 i ricoveri ospedalieri totali, In sostanza, un collasso quasi certo del sistema ospedaliero, migliaia e migliaia di morti. E se restassero chiuse solo le scuole? Per il comitato scientifico il picco di terapie intensive sarebbe di 109 mila pazienti e il totale a fine anno di 397 mila ricoveri. Insomma, dinnanzi a un ipotetico quadro sanitario così terribile, la decisione è stata di chiusura: sì a qualche passetto in avanti, ma no a concessioni azzardate, il rischio è di mandare all’aria tutti gli sforzi fatti finora.  (Articolo trovato in internet da Team ilMeteo.it) – (vedi articolo qui). 

03 Maggio 2020:

COVID-19, ECCO COME VA LA PANDEMIA (E COME SI CURA) – di Stefano Biasioli  – Pandemia Covid-19: fatti, analisi e prime conclusioni. Il post di Stefano Biasioli – I FATTI – Prima del Covid-19 i posti letto in terapia intensiva (T.I.) erano, in tutta Italia, 5.179. Ossia pari a 8,6 per 100.000 abitanti, un valore ben inferiore alla media nella Unione europea. Ma si trattava solo di un valore teorico, perché – in molte Regioni – i posti realmente attivi erano valutabili attorno ad un indice 7/100.000. L’ondata epidemica ha così costretto le Regioni ad aumentare il numero, con risultati drammatici in alcune e accettabili/buoni in altre. Si è così arrivati a un numero nazionale di posti letto in T.I. di 8.490 (+ 3.311), ossia a un valore di 15,5 per i soliti 100.000 abitanti…. continua a leggere QUI

02 Maggio 2020:

INNOVAZIONE – COVID-19, TUTTI I RISULTATI DELLO STUDIO CLINICO di    Con un sospiro di sollievo abbiamo letto stamattina di un primo studio clinico affidabile (pur se preliminare) sul Covid-19.Lo aspettavamo, noi medici ospedalieri “pratici e praticoni”, dopo tanti bla-bla, in Italia, di epidemiologi e di membri di task-force imbarazzanti…. continua a leggere QUI

LAVORO –  Riforma pensioni/ La proposta di tagli sopra i 1.500 euro –  – Lorenzo TorrisiRiforma pensioni, arriva la proposta di tagli sopra i 1.500 euro di Davide Basilicata, Sindaco di Fara Sabina. La misura riguarderebbe anche gli statali.LA PROPOSTA DI TAGLI SOPRA I 1.500 EURO – Si era parlato nelle scorse settimane di introdurre un contributo di solidarietà sui redditi sopra gli 80.000 euro, pensioni comprese. Anche Elsa Fornero recentemente è tornata a ipotizzare la possibilità di un intervento di riforma pensioni per tagliare quelle più alte….. continua a leggere QUI

Coronavirus, Direttore Ospedale Padova: “Contagio favorito da specializzandi”da TGCOM24 del 2 maggio 2020–  Le associazioni di categoria stanno valutando se agire per le vie legali per contestare l’accusa di procurata epidemia e il danno di immagine. La replica: “Ora pretendiamo scuse pubbliche” – Gli specializzandi “escono di casa e hanno una vita sociale molto attiva. Sono questi i soggetti che nel momento in cui si inseriscono nell’ospedale creano maggior pericolo”. Lo ha detto Daniele Donato, direttore sanitario dell’Azienda ospedaliera di Padova, in una video conferenza. Un'”accusa” che non è affatto piaciuta ai rappresentanti degli specializzandi che replicano: “Vogliamo scuse pubbliche”…. continua a leggere QUI

ECONOMIADecreto Aprile, ecco la bozza integrale (di maggio)… da Startmag.it Che cosa prevede il decreto “Nuove misure urgenti di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”. La bozza integrale. Un pacchetto di 44 norme per il sostegno ai redditi e la protezione del lavoro. È quello contenuto in una prima bozza del decreto con le nuove misure anticoronavirus che dovrebbe andare in Cdm entro metà settimana….. continua a leggere QUI

ECONOMIA Il Mes non può non essere con le condizioni. Parla Sapelli – di Redazione Start Magazine  –  Obiettivi, portata ed effetti del Mes secondo Giulio Sapelli, storico ed economista. Professor Sapelli, in questi giorni non si fa altro che parlare di MES… Guardi, confesso di essere sconcertato da questo dibattito. Si riferisce al discorso “con o senza” condizioni? -Vede, il MES è un trattato internazionale ed è un ircocervo giuridico, in quanto da un lato è sotto la giurisprudenza del diritto dei trattati politici internazionali mentre dall’altro è regolato dal diritto commerciale, cioè con una governance tipica del diritto privato delle società. Presenta dunque condizioni molto chiare per accedere ai finanziamenti. Pertanto, per accedervi con condizioni differenti, non ci sono tante scappatoie: o si riforma l’intero trattato o se ne scrive uno nuovo (cosa che sarebbe possibile solo grazie ad un accordo tra tutti gli Stati che lo hanno firmato). Assodati questi elementi, è evidente a tutti che non si può accedere al MES senza essere sottoposti a determinate condizioni…. continua a leggere QUI

MONDO – Piemonte, Liguria e Lombardia non sono fuori dalla fase 1. Report Gimbe – di Redazione Start Magazine –  Che cosa emerge dal report della fondazione Gimbe in vista della fase 2 – Il DPCM del 26 aprile 2020 prevede un programma di progressive riaperture di attività produttive e commerciali omogeneo per tutto il territorio nazionale che, secondo il documento del Comitato Tecnico Scientifico, ha valutato il rischio dell’incremento dei contagi tenendo conto della “struttura demografica italiana, l’eterogeneità dei contatti sociali a diverse età e nei diversi luoghi di aggregazione, il rischio di esposizione stimato per diverse categorie professionali e la tipologia di attività da riaprire”…. continua a leggere QUI


Documenti gennaio-aprile 2020

Documenti 2019

Documenti 2018

Documenti 2017

Documenti Precedenti